Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2022/2023
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in INGEGNERIA E SCIENZE INFORMATICHE PER LA CYBERSECURITY
Sede: 
Nola
Settore disciplinare: 
AUTOMATICA (ING-INF/04)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Obiettivo dell’insegnamento è far acquisire allo studente le conoscenze di base relative alla struttura di un sistema di controllo industriale integrato e i principali formalismi per la sua modellazione, analisi e controllo in relazione alle problematiche di cybersecurity.
-  Conoscenza e capacità di comprensione:
 lo studente acquisirà le conoscenze di base per modellare, analizzare e controllare un sistema di controllo industriale, comprendendone le possibili vulnerabilità e attacchi e individuando le possibili contromisure.
- Conoscenza e capacità di comprensione applicate: lo studente saprà identificare le componenti di un sistema di supervisione e controllo e saprà individuare alcune soluzioni progettuali di sistema per garantire proprietà legate alla sicurezza.
- Autonomia di giudizio: lo studente sarà in grado di sviluppare la capacità di valutare criticamente i risultati delle analisi di sistemi di automazione industriale, individuando vantaggi e svantaggi di alcune soluzioni tecnologiche.
- Abilità comunicative: lo studente sarà in grado di esprimere chiaramente concetti e procedure nell'ambito dell’automazione dei sistemi.
- Capacità di apprendere: lo studente saprà integrare le conoscenze da varie fonti al fine di conseguire una visione ampia delle problematiche connesse alla realizzazione di sistemi di controllo industriali e alla sicurezza degli stessi.

Prerequisiti

Elementi di algebra lineare e calcolo matriciale, elementi di analisi matematica con riferimento particolare allo studio delle equazioni differenziali. Calcolo con numeri complessi.

Contenuti

Introduzione all’automazione industriale - Architettura dei sistemi di controllo industriale (4h).
Sistemi per il controllo locale (a livello di campo) – Analisi dei sistemi dinamici nel dominio del tempo e della frequenza (8h).
Sistemi per il controllo locale (a livello di campo) – Sistemi di controllo in retroazione, i regolatori PID (8h).
Sensori e attuatori industriali (6h).
Controllori a logica programmabile (PLC) (6h).
Reti per l’automazione (4h).
Sistemi di supervisione, integrazione e sicurezza - Modello di cybersecurity (12h).

Metodi didattici

Il corso è organizzato in lezioni frontali ed esercitazioni laboratoriali con l’impiego di Matlab e altri software di comune utilizzo industriale. Verrà valutata l’opportunità di creare gruppi di lavoro su temi specifici.

Verifica dell'apprendimento

L’esame finale consiste in una prova orale con discussione di un progetto sviluppato e concordato in anticipo col docente.

Testi

P. Bolzern, R. Scattolini, N. Schiavoni, Fondamenti di Controlli Automatici, 4 ed., Mc Graw Hill Italia, 2015.
P. Chiacchio, F. Basile, Tecnologie informatiche per l'automazione, Mc Graw Hill, 2004.

Altre informazioni

Il materiale del corso sarà disponibile attraverso la piattaforma elearning.uniparthenope.it.
Per ulteriori informazioni si può contattare il docente al proprio indirizzo email.