Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2021/2022
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in ECONOMIA E MANAGEMENT
Sede: 
Nola
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso intende fornire gli strumenti analitici fondamentali per la comprensione del funzionamento del sistema economico. In particolare, l’insegnamento si propone quale obiettivo la conoscenza generale e approfondita del comportamento di singoli agenti economici (consumatori e imprese) e delle caratteristiche delle diverse strutture di mercato.
Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente deve dimostrare di sapere analizzare e interpretare i comportamenti individuali dei consumatori e delle imprese, il funzionamento dei mercati concorrenziali e non concorrenziali, le proprietà allocative del mercato.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: gli studenti devono mostrare di saper risolvere problemi di scelta ottima dei consumatori e delle imprese, analizzare la domanda e l’offerta relative ad un singolo mercato e commentare le interazione tra gli agenti economici.
Autonomia di giudizio: lo studente deve dimostrare di aver sviluppato una capacità critica per capire i termini dei dibattiti odierni di rilevanza microeconomica tramite l’applicazione dei modelli teorici a questioni reali.
Abilità comunicative: lo studente deve essere in grado di comunicare i risultati delle analisi condotte con l'ausilio di relazioni e grafici sintetici; deve essere capace di utilizzare correttamente il linguaggio scientifico per l’analisi delle scelte degli agenti economici.
Capacità di apprendimento: lo studente deve essere in grado di approfondire le proprie conoscenze consultando sia testi scientifici che letture di attualità su temi collegati alla microeconomia, in modo da intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia.

Prerequisiti

Una conoscenza di alcuni elementi di base di matematica generale, sebbene non strettamente necessaria, può agevolare la comprensione dei temi trattati. Per studenti che non possedessero queste conoscenze, il docente provvederà a fornire delle appropriate indicazioni bibliografiche di integrazione.

Contenuti

I blocco di lezioni (24 ore):
L’economia di mercato. Le scelte del consumatore. La curva di domanda e l’elasticità. Le variazioni di prezzo e il benessere del consumatore.
II blocco di lezioni (24 ore):
L’impresa e la produzione. I costi dell’impresa. L’impresa in concorrenza
III blocco di lezioni (24 ore):
L’equilibrio nei mercati concorrenziali. Il monopolio. L’oligopolio.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni a cadenza settimanale.

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento, durante il corso, si baserà sui momenti di discussione collettiva e sugli esercizi assegnati periodicamente.
Al termine del primo blocco di lezioni sarà svolta una prova intercorso, per valutare il grado di apprendimento relativamente agli argomenti trattati, strutturata in domandeaperte e a risposta multipla ed esercizi per gli aspetti maggiormente applicativi. In un appello della successiva sessione d’esame verrà quindi proposto a coloro che hanno svolto la prova intercorso una prova d’esame finale parziale sulla parte residua del programma.

La verifica finale si basa su una prova scritta strutturata al fine di valutare il conseguimento da parte dello studente degli obiettivi formativi. La prova scritta è strutturata in domande aperte e a risposta multipla, sugli argomenti del programma, e da esercizi numerici e applicativi sui temi discussi a lezione e nelle esercitazioni (facoltativamente solo su parte II e III per chi abbia superato con almeno la sufficienza la prova intercorso). Nel rispondere alle domande e agli esercizi numerici gli studenti dovranno dar prova di saper esporre sia i concetti fondamentali appresi durante il loro studio, sia di saper applicare e esporre – qualora richiesto dalla domanda o ritenuto utile per il contenuto della risposta – i modelli formalizzati trattati nelle lezioni e nei testi suggeriti per la preparazione.
Il tempo assegnato per il completamento della prova è di 1 ora e 30 minuti. Non è ammesso durante la prova l’uso di appunti o testi pertinenti alla preparazione, né di supporti informatici (quali ad esempio smartphone, tablet, pc, ecc.).
La lode può essere assegnata se lo studente mostra di essere in grado, nelle risposte, di approfondire le tematiche trattate anche al di là di quanto esposto nei testi di riferimento e nei materiali presentati a lezione.
Se il docente lo ritiene opportuno, per valutare meglio la preparazione, può anche essere svolto un colloquio orale. La votazione assegnata al colloquio orale viene espressa in trentesimi e fa media con quella della prova scritta (con eguale ponderazione) ai fini della votazione finale.

Testi

- Microeconomia, M. L. Katz, H. S. Rosen, W. Morgan, C. A. Bollino, Editore Mc Graw Hill. u.e. 1,2,3,4,6,7,8,9, 11, 12, 13, 14.
- Esercizi di Economia, Marco Di Domizio. Editore: ARACNE
- Slides, contenenti e approfondimenti sulla piattaforma e-learning, anche in modalità blended.
Eventuali letture aggiuntive verranno fornite durante il corso

Altre informazioni