Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2021/2022
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in FASHION, ART AND FOOD MANAGEMENT
Settore disciplinare: 
ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI (SECS-P/11)
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
MEGARAVALLI ASHOK AMITH VIKRAM
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Questo corso introduce le basi della gestione finanziaria per aiutare a migliorare il processo decisionale dei partecipanti in materia finanziaria. Introduciamo gli strumenti necessari, i concetti teorici e forniamo ai professionisti la visione in questo corso. Gli studenti sviluppano una conoscenza di base della finanza aziendale che si occupa di come le organizzazioni gestiscono efficacemente le loro attività operative e fisse e le finanziano con un mix ottimale di finanziamento del debito e del capitale proprio. Il corso sottolinea la comprensione delle attività finanziarie di valutazione; costo del capitale; concetti di rischio e rendimento; Decisione di investimento; costo del capitale; Teorie sui dividendi, politica e emissione di bonus.

Prerequisiti

Conoscenza di base dei rendiconti finanziari, comprensione dei mercati finanziari

Contenuti

Modulo 1: Foundation to Corporate Finance
Unità 1: Introduzione alla finanza aziendale Principi fondamentali della finanza aziendale, massimizzazione del valore, massimizzazione del prezzo delle azioni.
Unità 2: Strumenti per l'analisi finanziaria
Analisi dei bilanci: passaggio dalla contabilità alla finanza, analisi del rapporto e il processo decisionale
Unità 3: valore temporale del denaro
Modulo 2: decisione di investimento e pianificazione del progetto
Unità 1: decisioni di investimento, stima dei flussi di cassa del progetto, tecnica del flusso di cassa attualizzata e non attualizzata.
Unità 2: costo del capitale, teorie sulla struttura del capitale, politica dei dividendi
Unità 3: Rischio e rendimento: concetto di analisi degli investimenti e della sicurezza, rischio e sue tipologie, analisi fondamentale e tecnica, ipotesi di mercato efficiente, modello di determinazione del prezzo delle attività in conto capitale

Metodi didattici

Il corso segue la pedagogia che comprende lezioni, esercitazioni, discussione di casi e presentazione di progetti.

Verifica dell'apprendimento

i criteri di valutazione fanno riferimento alla comprensione degli argomenti previsti dal programma di studio, alla capacità sia di sintesi sia comunicativa nonché
di utilizzo di un linguaggio tecnico appropriato.
La valutazione è composta dai seguenti componenti:
a) Partecipazione in classe: 5 punti
b) Articolo/Caso/Esercizio online: 10 punti
Esame Orale:15 punti

Testi

Aswath Damodaran, 04/e , Applied Corporate Finance. Wiley
Brealey, Myers, Allen, Sandri, Principi di finanza aziendale, 8a edizione, McGraw-Hill

Altre informazioni

Una lettura approfondita del materiale assegnato è utile per comprendere la sessione e partecipare. Quindi, è obbligatorio aver letto i casi, i capitoli assegnati e prepararsi per la lezione.
Una partecipazione attiva alle lezioni aiuta nel processo di apprendimento. Considerando ciò, apprezzerei se partecipassi attivamente e contribuissi alla discussione del caso