Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
SOCIOLOGIA GENERALE (SPS/07)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Conoscenze e capacità di comprensione: al termine del corso di insegnamento, lo studente sarà in grado di definire, operativizzare e distinguere le categorie sociologiche e i fenomeni sociali attraverso le teorie classiche e contemporanee oggetto del corso, nelle loro componenti sia strutturali e sia relazionali, con particolare attenzione ai processi economici e del lavoro.
Capacità di applicare conoscenze e comprensione: al termine del corso di insegnamento, lo studente sarà capace di analizzare e descrivere in modo critico i fenomeni sociali complessi che caratterizzano l’organizzazione spazio-temporale della società contemporanea, sia da una prospettiva macro che micro-sociale.
Autonomia di giudizio: attraverso lo studio dei contenuti teorici e pratici del corso di insegnamento, lo studente sarò in grado di analizzare e problematizzare gli effetti socio-economici delle dinamiche culturali, sociali, politiche e organizzative, attraverso la valutazione dei sistemi sociali e dei fenomeni complessi.
Abilità comunicative: lo studente sarà capace di descrivere e presentare, in forma orale e scritta, le caratteristiche fondamentali delle teorie e delle categorie sociologiche oggetto dell’insegnamento. Inoltre sarà in grado di comunicare in modo esaustivo con gli interlocutori professionali che operano nel settore della pubblica amministrazione e della consulenza del lavoro, attraverso un linguaggio tecnico-scientifico, coerente con la disciplina oggetto dell’insegnamento.
Capacità di apprendimento: lo studente acquisirà consapevolezza e autonomia nell’analisi dei fenomeni sociali complessi, anche attraverso l’utilizzo di strumenti informatici e della letteratura scientifica di riferimento, al fine di individuare gli elementi strutturali e funzionali dell’oggetto di studio del corso.

Prerequisiti

E' importante che gli studenti abbiamo una preparazione di base (scuola secondaria) di filosofia e di educazione civica.

Contenuti

Il corso intende affrontare i temi fondamentali della disciplina sociologica (blocco 1).
In particolare, sarà trattato il fenomeno migratorio nel Mediterraneo, in Italia e nel contesto partenopeo, facendo specifico riferimento alle questioni del lavoro degli immigrati (blocco 2).

Metodi didattici

L’attività didattica del corso è organizzata in lezioni frontali, attività seminariali e laboratoriali, lavoro individuale e di gruppo,
presentazioni degli studenti.

Verifica dell'apprendimento

Le conoscenze e capacità individuate nel paragrafo degli obiettivi, saranno verificate attraverso esami orali finali, con eventuali prove scritte in itinere e realizzazione di project work multimediali (entrambi con previa comunicazione agli studenti) per valutare l’andamento dell’insegnamento e poter ricalibrare il corso in base ai risultati conseguiti. La valutazione, oltre a tener conto della concreta acquisizione dei temi affrontati, considera le capacità di giudizio degli studenti, le capacità comunicative e relazionali, l’impegno e la motivazione dimostrati durante tutta la durata del corso. Il voto è espresso in trentesimi e il superamento richiede un punteggio compreso tra 18 (sufficienza) e 30 e lode (eccellenza), in base al livello di capacità e competenze raggiunte.

Testi

1) V. Grassi, M. Pascali (a cura di), Napoli e le migrazioni nel Mediterraneo. Verso un modello mediterraneo di integrazione?, Franco Angeli, Milano, 2019.

2) Materiali di approfondimento e risorse web saranno indicati e/o forniti durante il corso, anche in funzione degli specifici interessi degli studenti.

Altre informazioni