Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in MARKETING E MANAGEMENT INTERNAZIONALE
Settore disciplinare: 
ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI (SECS-P/11)
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
MEGARAVALLI ASHOK AMITH VIKRAM
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Lo scopo del corso è introdurre i concetti di base delle pratiche di gestione del rischio nel settore dei servizi finanziari utilizzando strumenti derivati. Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di descrivere e analizzare l'ambiente di investimento, diversi tipi di veicoli di investimento. Nello specifico gli studenti saranno in grado di comprendere le varie tipologie di rischio e selezionare gli strumenti di copertura adeguati per gestire il rischio.

Prerequisiti

Gli studenti dovrebbero avere una conoscenza di base dei prodotti e dei servizi dell'industria dei servizi finanziari e aver frequentato il corso di finanza aziendale o dei mercati finanziari e avere una conoscenza dei mercati finanziari e degli strumenti finanziari.

Contenuti

Capitolo 1: Introduzione alle vie di investimento e alla gestione del rischio
un. Vie di investimento a disposizione delle imprese
b. Tipi di rischio
b. Valutazione del rischio di credito
c. Pratiche di gestione del rischio: Camel Model
d. Modello CAPM

Capitolo 2: Introduzione alla gestione del rischio nel settore bancario
un. Vari rischi nel settore dei servizi bancari e finanziari
b. Valutazione del rischio di credito
c. Pratiche di gestione del rischio: modalità Camel
Case David & Danielle (2008): The 2007-2008 Financial Crisis: Causes, Impacts and the need for new Regulations, HBS Publishing (HBS / 908N14).

Capitolo 3: Strumenti di copertura
un. Introduzione ai mercati e ai titoli dei derivati
b. Forward e Futures
c. Contratti di opzione
d. Swap su tassi di interesse
e. Utilizzo dell'opzione come investimento

Metodi didattici

Il corso segue la pedagogia che comprende lezioni frontali, esercitazioni, discussione di casi e presentazione del progetto.

Verifica dell'apprendimento

Valutazione Include un esame orale di due componenti seguito da un caso di studio o dalla presentazione di un articolo (entrambi questi componenti hanno lo stesso peso del 50% ciascuno). I criteri di valutazione si riferiscono alla comprensione degli argomenti inseriti nel programma di studio, alla capacità di sintetizzare e comunicare nonché di utilizzare un linguaggio tecnico appropriato.

Testi

• Hull J (nona edizione) "Opzioni, Futures e altri derivati
• Diapositive e altro materiale aggiuntivo fornito dall'Istruttore

Altre informazioni

Una lettura approfondita del materiale assegnato è utile per comprendere la sessione e partecipare. Quindi, è obbligatorio che tu abbia letto i casi, i capitoli assegnati e ti prepari per la lezione.
Una partecipazione attiva alla classe aiuta nel processo di apprendimento. Considerando questo, ti sarei grato se partecipassi attivamente e contribuissi alla discussione del caso.