Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE ECONOMICHE FINANZIARIE E INTERNAZIONALI
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti logico-analitici necessari per comprendere i processi di integrazione economica internazionale, con particolare riferimento alle specificità dell’Unione Europea. In particolare, il corso si propone i seguenti obiettivi formativi:
- Fornire una conoscenza e capacità di comprensione di base per analizzare le scelte di politica economica e commerciale dell’Unione Europea, e il ruolo delle istituzioni europee e nazionali nella loro formazione e gestione.
- Sviluppare, a partire dalle conoscenze acquisite, la capacità di formulare autonome valutazioni sulla politica economica dell’Unione Europea e sulle sue ricadute sulle prestazioni economiche degli Stati membri e dei Paesi terzi.
- Preparare alla lettura e allo studio delle pubblicazioni divulgative e specialistiche sull’Unione Europea, e a reperire e selezionare in modo indipendente fonti documentali e informative utili ad approfondimenti.
- Imparare i rudimenti dell’analisi empirica economica dell’Unione Europea tramite software statistici.

Prerequisiti

Al fine di apprendere in maniera più facile e consapevole i contenuti del corso, sarebbe opportuno che gli studenti avessero una buona conoscenza di Microeconomia e almeno basilare di Analisi Matematica (algebra e calcolo differenziale) e di Statistica, corsi tipicamente attivati nei corsi di studio di 1° livello. Eventuali divari tra gli studenti saranno colmati attraverso un'apposita lezione riassuntiva e l’indicazione di riferimenti bibliografici appropriati.

Contenuti

Il corso sarà sviluppato in due parti. Nella prima, gli argomenti trattati saranno quelli riguardanti la storia economica e politica dell’integrazione europea, e l’efficienza dei suoi processi decisionali. La trattazione sarà svolta utilizzando gli strumenti propri della teoria della scelta pubblica e dell’analisi economica del processo politico democratico. Nelle seconda, sarà discussa la micro e macroeconomia dell’integrazione europea. Lo studio sarà focalizzato sulle principali teorie dei processi di integrazione economica internazionale e sugli strumenti tipici della politica commerciale strategica. Particolare rilevo sarà dato allo studio della costituzione di aree di libero scambio e dell’unione monetaria, ai temi della crescita e dello sviluppo, e alle politiche di coesione regionale.

Metodi didattici

Il corso prevede 32 ore di lezioni frontali, 10 ore di laboratorio con il software statistico R, e 6 ore di esercitazioni svolte dagli studenti, per un totale di 48 ore (6 CFU). Lo studente sarà vivamente incoraggiato a partecipare con una presenza attiva, e ad elaborare relazioni su specifici argomenti concordati con il docente. Le esercitazioni riguarderanno anche la presentazione di evidenze empiriche e di casi concreti. Durante il corso sarà distribuito materiale didattico integrativo.

Verifica dell'apprendimento

Tutti gli studenti (corsisti e non corsisti) dovranno sostenere una prova di esame scritta. La prova prevede domande aperte sugli argomenti del programma e lo svolgimento di esercizi. Le domande dell’esame serviranno ad accertare la capacità degli esaminandi di comunicare in maniera chiara ed esaustiva, di avvalersi di un linguaggio tecnico appropriato e di argomentare con padronanza le tesi esposte. Non è prevista prova orale. Il voto, in trentesimi, sarà quindi il risultato della sola prova scritta. Il voto sarà per il 75% legato alla conoscenza degli argomenti del corso e per il 25% alla capacità di elaborare in maniera autonoma i contenuti del corso, anche in maniera critica.
Per i soli corsisti che avranno svolto tutte e dieci le ore di laboratorio, sarà possibile preparare un elaborato da concordare con il docente, da presentare durante una prova orale che sostituirà la prova scritta.

Testi

Il testo di riferimento del corso è:

R. Baldwin, C. Wyplosz (2004), L'economia dell'unione europea: storia, istituzioni, mercati e politiche, Hoepli.

Durante le lezioni saranno discussi anche i seguenti articoli:

Baldwin, R. E., Berglof, E., Giavazzi, F., Widgrén, M. (2001). Nice Try: Should the Treaty of Nice Be Ratified? Monitoring European Integration, 11, Centre for Economic Policy Research, https://cepr.org/sites/default/files/geneva_reports/GenevaP140.pdf. Capitoli 2 e 3.

Bagwell, K., Staiger, R. W. (1999). An economic theory of GATT. American Economic Review, 89(1), 215-248, https://doi.org/10.1257/aer.89.1.215. Da pg. 215 a pg. 219.

Basile, R., 2009. Productivity polarization across regions in Europe: The role of nonlinearities and spatial dependence. International Regional Science Review, 32(1), pp.92-115.

Johnson, H. G. (1953). Optimum tariffs and retaliation. The Review of Economic Studies, 21(2), 142-153, https://doi.org/10.2307/2296006. Da pg. 142 a pg. 150.

Harmon, N., Fisman, R., Kamenica, E. (2019). Peer effects in legislative voting. American Economic Journal: Applied Economics, 11(4), 156-180, https://doi.org/10.1257/app.20180286. Da pg. 156 a pg. 166.

Hix, S., Noury, A., & Roland, G. (2005). Power to the parties: cohesion and competition in the European Parliament 1979-2001. British Journal of Political Science, 209-234, https://doi.org/10.1017/S0007123405000128. Da pg. 209 a pg. 228, e da pg. 231 a pg. 232.

Mühlböck, M., Yordanova, N. (2017). When legislators choose not to decide: Abstentions in the European Parliament. European Union Politics, 18(2), 323-336, https://doi.org/10.1177/1465116517694369

Piketti T. (2018), Brahmin Left vs Merchant Right: Rising Inequality & the Changing Structure of Political Conflict (Evidence from France, Britain and the US, 1948-2017), WID.world Working Paper Series, 2018/7, http://piketty.pse.ens.fr/files/Piketty2018.pdf. Capitoli 1, 2, 4 e 6.

Durante il corso saranno distribuite le dispense per il laboratorio di R.

Altre informazioni

Nessuna