Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in ECONOMIA E COMMERCIO
Settore disciplinare: 
ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI (SECS-P/11)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Obiettivi di apprendimento del corso
Saper descrivere il funzionamento dei circuiti economici reali e monetari e le principali componenti e caratteristiche di un sistema finanziario Conoscenza del quadro istituzionale ed organizzativo dei controlli sul sistema finanziario e delle relazioni fra ordinamento nazionale e comunitario
Capacità di identificare e distinguere i diversi obiettivi e strumenti di controllo utilizzabili nei diversi ambiti dell’ordinamento e le relative relazioni
Saper descrivere le caratteristiche e le funzioni dei principali strumenti e servizi finanziari e dei relativi mercati
Capacità di utilizzare le conoscenze acquisite per analizzare i profili economici ed i rischi degli strumenti finanziari
Capacità di individuare e valutare le relazioni tra le funzioni d’uso degli strumenti finanziari e i fabbisogni della clientela
Saper descrivere gli ambiti di attività, le funzioni svolte e le differenze tra banche e principali tipologie di intermediari finanziari non bancari Capacità di individuare e discutere i motivi economico-gestionali e i vincoli regolamentari alla base delle scelte di specializzazione dell’attività finanziaria
Capacità di utilizzare le conoscenze acquisite per distinguere logiche di funzionamento ed equilibri di gestione delle diverse categorie di intermediari finanziari
Saper identificare e descrivere i rischi tipici dell’intermediazione finanziaria e le relative interrelazioni

Prerequisiti

Ai partecipanti al corso è richiesto di aver raggiunto gli obiettivi formativi e di aver superato l’esame (propedeuticità) di "Economia Aziendale

Contenuti

Il corso si pone l'obiettivo di introdurre il funzionamento dei mercati finanziari e il ruolo da essi svolto nell'attività economica, con particolare attenzione alle principali istituzioni finanziarie e ai prodotti e servizi da queste scambiati. Il corso privilegerà la descrizione del mercato italiano, tuttavia con frequenti riferimenti ad altri Paesi (Europa, Stati Uniti e resto del mondo), al fine di evidenziarne similitudini e differenze, nonché di descrivere l'importanza delle relazioni fra mercati e intermediari a livello globale.

Metodi didattici

Il corso è principalmente organizzato in lezioni frontali. Tutto il materiale discusso in aula sarà reso disponibile agli studenti attraverso la piattaforma. Le lezioni combinano l’illustrazione dei principi fondamentali della materia con la loro applicazione pratica attraverso esercizi didattici e riferimento a casi reali

Verifica dell'apprendimento

La frequenza e la partecipazione attiva alle attività formative proposte (lezioni frontali, esercitazioni in aula ed online).

Testi

Nadotti L., Porzio C. e Previati D. (2021), Economia degli Intermediari Finanziari, McGraw Hill

Altre informazioni

Nessuna