Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Settore disciplinare: 
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (SECS-P/08)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
2
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso si propone di condividere con i discenti i principali riferimenti teorico-concettuali e le conoscenze idonee per progettare, implementare e gestire i servizi che occupano un ruolo determinante nell’economia moderna. I servizi hanno assunto nuova centralità nei processi di creazione del valore trasformandosi in fattore critico di successo per tutte le imprese, anche per quelle industriali e commerciali.
Agli studenti saranno introdotti i principi fondamentali del marketing dei servizi e, durante il corso, saranno approfonditi i fondamenti delle strategie di marketing dei servizi. La centralità degli aspetti emozionali e il coinvolgimento dei sensi, l’estetizzazione della vita quotidiana, il recupero del passato e la domanda di autenticità, la ricerca di nuove forme di aggregazione e condivisione di esperienze sono alcuni dei tratti distintivi del marketing dei servizi, il cui scopo è la creazione di valore e la costruzione di relazioni di lungo periodo con il cliente.
Lo studente, alla fine del corso, sarà in grado di inquadrare teoricamente le caratteristiche distintive dei servizi e le principali sfide per la progettazione, l’implementazione e la gestione dei servizi nella prospettiva della creazione del valore per il cliente.

Prerequisiti

Nozioni di base di economia e gestione delle imprese.

Contenuti

Il corso illustra i principali aspetti teorici, concettuali ed operativi del marketing dei servizi ed approfondisce le principali sfide per la progettazione, l’implementazione e la gestione dei servizi, imprescindibili per realizzare una efficace gestione delle relazioni con i clienti. Dopo avere approfondito i principi teorici di base del marketing dei servizi, saranno oggetto di analisi specifici casi aziendali.

Metodi didattici

Il modulo sarà erogato prevalentemente attraverso lezioni frontali che saranno finalizzate ad illustrare le tematiche sopraindicate. Al fine di migliorare la comprensione delle principali tematiche durante il corso saranno presentati e discussi casi aziendali. E’ previsto un project work.

Verifica dell'apprendimento

La verifica finale dell’apprendimento avviene tramite una prova orale. Il colloquio orale rappresenta la modalità più indicata per verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi sopraindicati. Sulla base di tre domande focalizzate sui principi e modelli trattati, si intende accertare il grado di conoscenza e la capacità di comprensione dello studente, la capacità di applicare i succitati modelli teorici e comprendere le prassi gestionali in contesti organizzativi reali e/o ipotetici e le abilità comunicative. La valutazione è positiva (almeno 18/30) se si risponde in maniera puntuale ed esaustiva ad almeno due domande su tre.
Per gli studenti che hanno frequentato il corso il project work concorrerà alla valutazione complessiva. Esso sarà organizzato in piccoli gruppi e finalizzato alla verifica della capacità di apprendimento e applicazione dei principali concetti e modelli di marketing, nonché alla capacità di lavorare in gruppo e all’abilità espositiva. La valutazione del project work è in trentesimi e concorrerà per il 40% alla valutazione complessiva dello studente.
Ulteriori informazioni su questo progetto saranno fornite durante il corso.

Testi

Zeithaml V.A., Bitner M.J., Gremler D.D., Bonetti E., 2012, Marketing dei servizi, Terza edizione, McGraw-Hill
Durante le lezioni potranno essere assegnati alcuni articoli scientifici in lingua sia italiana sia inglese.

Altre informazioni

Risultati attesi dell’apprendimento

Conoscenza e capacità di comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di conoscere e comprendere le caratteristiche distintive dei servizi e i modelli teorici utili per la progettazione, l’implementazione e la gestione dei servizi nelle imprese di ogni settore.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di saper applicare i succitati modelli teorici e comprendere le prassi gestionali in contesti organizzativi reali e/o ipotetici.

Autonomia di giudizio:
Lo studente dovrà dimostrare di saper scegliere tra le diverse prassi manageriali e/o i modelli teorici appresi quelli più appropriati alla risoluzione delle criticità operative caratterizzanti gli specifici contesti aziendali.

Abilità comunicative:
Lo studente dovrà dimostrare di saper comunicare con il docente in modo chiaro i concetti e i modelli approfonditi durante corso utilizzando un vocabolario appropriato.

Capacità di apprendimento:
Lo studente dovrà dimostrare una buona capacità di apprendimento e di applicazione delle nozioni e dei concetti approfonditi durante il corso.