Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in INGEGNERIA GESTIONALE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso fornisce le conoscenze di base e gli strumenti concettuali e metodologici necessari per affrontare lo studio del carattere istituzionale delle imprese, il loro sistema di operazioni e processi, le condizioni di equilibrio nei tre momenti della organizzazione gestione e rilevazione.

Risultati di apprendimento declinati rispetto ai descrittori di Dublino (lo studente deve dimostrare di:)

Conoscenza e capacità di comprensione
- aver compreso le basilari dinamiche aziendali,
- possedere un'adeguata terminologia specifica,

Conoscenza e capacità di comprensione applicate
- saper interpretare il contenuto di una rivista economica allorché fa riferimento a scelte e comportamenti aziendali,

Autonomia di giudizio
-saper elaborare dei giudizi autonomi sulle strategie aziendali,
- aver sviluppato la capacità di comprensione dei fenomeni economici dell'ambiente di riferimento,
- saper leggere un bilancio aziendale,
- aver compreso il significato di azienda e dei suoi prevalenti modelli organizzativi,

Abilità comunicative
- riuscire a trasmettere a terzi le suddette conoscenze,

Capacità di apprendere
- avere la capacità di spiegare in maniera semplice a persone non esperte i concetti essenziali sui criteri di funzionamento ed operatività delle aziende,
- saper redigere un breve elaborato su logiche operative aziendali utilizzando un linguaggio scientifico appropriato.

Prerequisiti

Nessuna.
Ad ogni modo, per gli studenti che non provengono da istituti tecnici sarebbe preferibile la lettura di qualche testo sul funzionamento del sistema economico nel suo complesso.

Contenuti

Il corso mira a fornire i basilari strumenti e modelli concettuali per la comprensione dei principi generali sui quali fondare l’amministrazione economica delle aziende nei tre momenti dell’organizzazione, gestione e rilevazione. Comprendere le principali logiche di analisi ed interpretazione dei numerosi processi che hanno luogo in ambito aziendale.
Il corso, dunque eroga aspetti di base dell'economia e dell'organizzazione aziendale e agevola la Capacità di lavorare in gruppo
Al fine di migliorare la capacità di comprensione delle tematiche e dell'organizzazione della materia nonché del programma, su richiesta degli interessati sono disponibili slide esplicative articolate in 22 unità didattiche realizzate dal docente. Le prime 16 unità didattiche riguardano i corsi da 6CFU. Ognuno dei 24 argomenti di lezione ha una valenza media di 3 ore di lezione. Per i corsi con un numero inferiore o diverso di CFU il programma va di volta in volta concordato col docente.

Ulteriori dettagli sui contenuti del programma sono disponibili nella UD 0 di presentazione al Corso.

Unità didattiche (ogni unità didattica prevede mediamente un impegno di lezione di 3 ore)
0) Presentazione
1) Il sistema aziendale
2) La classificazione delle aziende
3) Il sistema ambiente
4) Missione ed obiettivi dell’azienda
5) Le risorse aziendali
6) Le operazioni per la gestione: i cicli e gli equilibri
7) Le condizioni di equilibrio e competitività del sistema aziendale
8) Le funzioni caratteristiche: Approvvigionamenti, Produzione
9) Il Marketing
10) Le funzioni integrative: Organizzazione, Risorse umane
11) Le funzioni integrative: R&S, Finanza
12) Le funzione programmazione e controllo: le strategie
13) Il sistema informativo
14) Il bilancio di esercizio
15) Lo stato patrimoniale ed elementi di riclassificazione
16) Il conto economico ed elementi di riclassificazione

Solo per programmi da 9CFU (ogni unità didattica prevede mediamente un impegno di lezione di 4 ore)
17) I margini di bilancio e la leva finanziaria
18) I costi aziendali
19) La determinazione del punto di pareggio o break-even point
20) La funzione imprenditoriale
21) La valutazione economica delle aziende
22) Come svolgere gli esercizi

Metodi didattici

Lezione frontale. Sono altresì previsti 3 seminari, 3 lezioni per le discussioni di casi, nonché 4 lezioni dedicate alle esercitazioni.

Verifica dell'apprendimento

Per accertare il livello di comprensione degli argomenti da parte degli studenti, è prevista una prova scritta ed eventualmente orale. Quest’ultima a discrezione del docente.
L'elaborato di verifica prevede abitualmente 5 domande aperte su tutto il corso, con particolare attenzione alla parte riguardante il bilancio (per corsi da 6CFU), nonché, per corsi da 9 CFU, 2 esercizi pratici sul punto di pareggio, sugli indici di bilancio o sulla classificazione delle voci di bilancio.
La durata della prova è, rispettivamente, di 90 e 70 minuti.
La valutazione dell'elaborato è complessiva e generale, non è previsto, ovvero, un algoritmo di assegnazione del punteggio finale.

Testi

- Favotto F., Bozzolan S., Parbonetti A., 2012, Economia Aziendale, McGraw-Hill.
- Anthony R.N., Breitner L.K., Macrì D.M., 2004, Il Bilancio, McGraw-Hill (Cap. 1, 2, 5, 6, 7, 8, 10).
- Miolo Vitali P. (a cura), 2000, Corso di economia aziendale, Vol.I, Giappichelli (cap. III e IV – Le funzioni aziendali).
Le dispense del corso sono disponibili a richiesta da parte del docente.

Altre informazioni

Il docente è sempre a disposizione per approfondimenti e ricevimenti, previo appuntamento.