Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE BIOLOGICHE
Settore disciplinare: 
IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso si prefigge di fornire ai discenti un aggiornamento sulle normative attualmente vigenti nella UE in materia di sicurezza alimentare, nonché sugli strumenti operativi indispensabili per garantire gli standard di qualità alimentare attesi.
In particolare il corso consentirà, attraverso lo studio delle procedure basate sui principi del sistema HACCP, di approcciarsi ad una analisi critica e consapevole del complesso sistema della filiera alimentare e della legislazione relativa agli aspetti dell’igiene dei prodotti alimentari, compresa la regolamentazione in materia di informazioni destinate ai consumatori. Tutto questo a beneficio e tutela dei consumatori, delle imprese alimentari, delle istituzioni e della collettività, perseguendo la tutela della salute attraverso la prevenzione, l’eliminazione o la riduzione dei rischi.

Prerequisiti

È necessario che lo studente abbia adeguate conoscenze di biologia, ecologia, microbiologia ed igiene.

Contenuti

Promozione della salute e corretti stili di vita.
I determinanti della salute.
Igiene della nutrizione.
La “nuova” piramide alimentare.
Concetto di Igiene degli alimenti.
Conservazione degli alimenti.
La contaminazione degli alimenti all’origine e durante i processi di trasformazione.
Infezioni, intossicazioni e tossinfezioni alimentari.
Deterioramento degli alimenti: alterazione, adulterazione, contraffazione e sofisticazione. Gli Additivi.
La ristorazione collettiva.
La shelf-life: La normativa vigente.
Principi di rintracciabilità ed etichettatura degli alimenti.
Principi ispiratori e strategia europea per la sicurezza alimentare.
Dal Reg. (CE) 178/2002 (General Food Law) al cosiddetto “Pacchetto Igiene”.
Origine e sviluppo del sistema HACCP.
I punti di contaminazione delle filiere produttive.
Monitoraggio delle filiere produttive.
Manuali di buona prassi igienica, l’elaborazione, il controllo e la validazione del piano HACCP.

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esame prevede una prova orale nella quale sarà valutata la capacità di collegare e confrontare aspetti diversi trattati durante il corso.
Per gli studenti che frequentano il corso vi è la possibilità di fare delle prove in itinere, propedeutiche all’esame orale finale.

Testi

P. MARINELLI, G. LIGUORI, A. MONTEMARANO, M. D’AMORA: “Igiene, Medicina Preventiva e
Sanità Pubblica”, Piccin Nuova Libraria, Padova Ed. 2002.
GILLI G. (a cura di): “Professione Igienista, manuale dell’Igiene Ambientale e Territoriale”. Casa
Editrice Ambrosiana, 2010.
S. BARBUTI - G. M. FARA - G. GIAMMANCO ET AL.: “Igiene Medicina Preventiva Sanità Pubblica”. EdiSES, 2014.
MATERIALE DIDATTICO FORNITO: dispense in formato PDF fornito durante il corso dal docente.

Altre informazioni