Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Lingua/Prova Finale
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in MANAGEMENT DELLE IMPRESE TURISTICHE
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLA (L-LIN/07)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
PRIBANIC PATRICIA CATARINA
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Obiettivo del corso è fornire allo studente le nozioni essenziali per riconoscere le caratteristiche, lessicali e contenutistiche (in riferimento alle tematiche di cui si propone lo studio) e introdurre all'uso di strumenti e metodi di analisi linguistica di testi specialistici di vario tipo e di diversi settori di conoscenze, in particolare per il settore turistico-alberghiero.. Attraverso proposte di lettura e di analisi di testi di varia natura e l’ascolto e la visione di video (pagine web, inserti telegiornalistici e pubblicitari). Si tenderà allo sviluppo e all’incremento delle capacità di espressione e di comunicazione orale e scritta, al fine di consolidare la conoscenza degli elementi lessicali specifici e culturali della lingua spagnola.

Prerequisiti

Il corso presuppone una conoscenza della Lingua spagnola corrispondente ad un livello di competenza intermedio (A2/B1), come indicato dal Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QECR).

Contenuti

L’attività didattica si basa sulla verifica delle principali norme e dei contenuti della grammatica e l’arricchimento del lessico attraverso letture di articoli di vario genere. Il corso si sviluppa sia attraverso percorsi di didattica frontale, sia attraverso esercitazioni pratiche individuali o di gruppo. Agli studenti è offerta anche l’opportunità di seguire conferenze e seminari di studiosi di chiara fama del mondo ispanico, ospitati in Ateneo. Sono previste 16 lezioni di tre ore nelle quali verrà svolto il programma riportato dal testo di riferimento.

Metodi didattici

Il corso si sviluppa sia attraverso percorsi di didattica frontale, sia attraverso esercitazioni pratiche individuali o di gruppo. Si cercherà di favorire la riflessione metalinguistica da parte dello studente che sarà così in grado di migliorare le proprie competenze linguistiche per un uso consapevole e autonomo della lingua spagnola.

Verifica dell'apprendimento

Il corso ha come obiettivo fondamentale l’approfondimento degli elementi morfosintattici e lessicali fondamentali della lingua spagnola . Particolare attenzione sarà rivolta allo studio di tematiche caratterizzanti della lingua e della cultura spagnola contemporanea, anche in riferimento ad alcune tipologie dei linguaggi specialistici (turistico, alberghiero, informatico, etc.). Si cercherà di favorire la riflessione metalinguistica da parte dello studente che sarà così in grado di migliorare le proprie competenze linguistiche per un uso consapevole e autonomo della lingua spagnola. Durante le lezioni verrà data molta importanza all’aggiornamento attivo circa le tematiche d’attualità, tanto in campo manageriale come turistico e alberghiero; pertanto, anche le risorse digitali (pagine web, versioni on line di giornali e riviste, documentari, etc.) somministrate lungo lo svolgimento delle lezioni si considerano parte integrante degli strumenti a disposizione, oltre ai libri di testo indicati di seguito.
L’esame consiste in una prova scritta e in un colloquio. Il superamento della prova scritta, consente l’accesso alla prova orale. Il test scritto prevede la verifica delle competenze acquisite durante il corso; la prova si articola in tre parti: la prima e la seconda con un esercizio di comprensione del testo scritto con risposte selezione multipla. La terza, invece, consiste in una breve traduzione dallo spagnolo in italiano.
L’esame orale prevede un colloquio in lingua spagnola sugli argomenti approfonditi durante il corso: racconto di una esperienza di viaggio e i contenuti delle letture assegnate.

Testi

Enhorabuena
Maria Vittoria Calvi
Curso y gramática de español para italofónos ISBN 978-88-08-06719-7

Altre informazioni

email:

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELL’ESAME

L’esame si articola in una prova scritta e un colloquio orale in lingua straniera al quale si accede solo previo superamento della prova scritta o dei laboratori di didattica integrativa(*).

PROVA SCRITTA
(60 MINUTI)
La prova scritta si svolge in tre parti:

I) Cinque domande di selezione multipla (estrapolate dai Testi 1 a 16 del materiale didattico).
Per conoscere come vengono strutturate queste domande si consiglia consultare i modelli:
-DELE B1, comprensiòn de lectura, tarea 2 ;
-DELE B2, comprensiòn de lectura, tarea 1.

II) Cinque domande con riempimento di spazi vuoti (estrapolate dai Testi 1 a 16 del materiale didattico).
Per conoscere come vengono strutturate queste domande si consiglia consultare i modelli:
-DELE B1, comprensiòn de lectura, tarea 4 ;
-DELE B2, comprensiòn de lectura, tarea 4.

III) Traduzione di un paràgrafo (6-8 righe) dallo spagnolo all’ italiano.
Testi estrapolate dalle letture 1 a 16 del materiale didattico.

(*) laboratori di didattica integrativa relativi alla lingua spagnola, del I semestre, validi per l’esonero dalla prova d’esame scritta.

PROVA ORALE

Parte 1

Presentazione di un monologo in lingua straniera (2/3 min.apross.) dove si racconta una esperienza personale di viaggio (organizzazione, tipo di aloggio, luoghi d'interesse...)

Obiettivo: verificare l’abilità di produzione orale.

Parte 2

-Lettura ad alta voce di un paragrafo (a scelta del docente in sede d’Esame) tra i testi 1-16 del Materiale didattico abilità linguistica-lingua spagnola.
-Domande aperte in lingua per verificare la comprensione del paragrafo letto.

Obiettivo: verificare l’abilità di comprensione e riformulazione orale del testo letto.

Mutuazioni