Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in MARKETING E MANAGEMENT INTERNAZIONALE
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Gli studenti sapranno interpretare le dinamiche prevalenti sui mercati monetari e finanziari internazionali, individuando le cause determinanti dei fenomeni osservati. In particolare, avranno la capacità di analizzare in senso critico il funzionamento di una unione monetaria, partendo dall’esperienza dell’Unione Monetaria Europea.
In particolare:
Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente dovrà essere in grado di comprendere il ruolo del tasso di cambio come strumento di politica economica e le condizioni che ne limitano la sua efficacia.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente sarà in grado di a) usare le sue conoscenze per valutare se l’Unione Monetaria Europea rappresenta un’Area Valutaria Ottimale, b) leggere e commentare le pubblicazioni scientifiche, i rapporti di organismi internazionali e gli articoli di giornali che trattano il tema dell’Euro e della vita dell’Unione Monetaria Europea.
Autonomia di giudizio: lo studente sarà in grado di orientarsi criticamente nel campo del funzionamento di un’area valutaria, riuscendo anche ad acquisire un punto di vista autonomo nel dibattito di politica-economica.
Abilità comunicative: le modalità di svolgimento dell’esame obbligheranno lo studente a maturare una competenza nell’esprimere in maniera sintetica i punti chiave di un problema, consolidando capacità importanti spesso richieste in contesti lavorativi. Le modalità con le quali sviluppare queste competenze saranno illustrate durante il corso e messe alla prova in specifiche sessioni di rafforzamento delle competenze.

Prerequisiti

Gli studenti devono avere una conoscenza base della macroeconomia

Contenuti

Gli argomenti trattati includono: Bilancia dei pagamenti e contabilità nazionale; politica monetaria in economia aperta; il mercato valutario. Modelli di determinazione dei tassi di cambio: concetti base e modelli teorici. Macroeconomia in Economia Aperta. I costi e i benefici di una Unione Monetaria. Il funzionamento di una Unione Monetaria.

Metodi didattici

Il corso sarà organizzato in 3 lezioni frontali settimanali. Le lezioni frontali servono a spiegare i passaggi teorici più complessi e a fornire esempi tratti dalla realtà che possano aiutare nella comprensione delle vicende economiche oggetto di studio.

Verifica dell'apprendimento

L’esame sarà strutturato in una prova scritta obbligatoria nella quale gli studenti dovranno rispondere a tre domande aperte e in un esame orale facoltativo. La prova scritta dura 45 minuti e il testo delle domande è costituito, in genere, dal titolo dei paragrafi dei libri di testo. Durante il corso potranno tenersi alcune simulazioni di esame, che potranno anche contribuire al voto finale.

Testi

E. Colombo- M. Lossani, Economia Monetaria Internazionale, Carocci u.e. (capp. 1 – 11)
P. De Grauwe, Economia dell’Unione Monetaria, Il Mulino u.e. (cap. 1 – 11)

Altre informazioni

Durante il corso potranno essere svolte delle sedute di verifica dei risultati di apprendimento raggiunti.