Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in MANAGEMENT DELLE IMPRESE INTERNAZIONALI
Settore disciplinare: 
ECONOMIA APPLICATA (SECS-P/06)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

L’obiettivo del presente corso è di fornire agli studenti le conoscenze di base dell’economia regionale, ossia di quella branca dell’economia che considera la dimensione spaziale nello studio del funzionamento del mercato e del sistema economico. Verranno trattate le più importanti teorie ed i principali modelli dello sviluppo economico in ambito regionale e della localizzazione delle attività produttive sul territorio.
Conoscenza e capacità di comprensione:
Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di analizzare i differenziali di sviluppo economico tra paesi e tra regioni, e di comprenderne le traiettorie temporali e le cause sottostanti. Gli studenti saranno anche in grado di comprendere i principali modelli economici relativi alla localizzazione delle attività produttive e residenziali.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Gli studenti dovranno dimostrare di saper utilizzare le conoscenze acquisite per interpretare i processi di sviluppo economico regionale e per comprendere le scelte localizzative delle imprese.
Autonomia di giudizio:
Gli studenti dovranno dimostrare di saper valutare in maniera critica i principali fattori dello sviluppo economico regionale e della localizzazione delle attività economiche.
Abilità comunicative:
Gli studenti dovranno essere in grado di comunicare, in forma scritta e orale, le conoscenze acquisite in maniera chiara ed esaustiva nelle prove di fine corso.
Capacità di apprendimento:
Al termine del corso gli studenti avranno sviluppato una buona capacità di apprendimento, riuscendo ad approfondire le proprie conoscenze su riferimenti bibliografici pertinenti e di rilievo per la materia oggetto di studio.

Prerequisiti

Conoscenze di base di microeconomia, macroeconomia e lingua inglese agevoleranno l’apprendimento degli argomenti trattati durante le lezioni.

Contenuti

Introduzione e concetti di base. Localizzazione delle attività economiche e residenziali, relazioni tra localizzazione e agglomerazione, tra localizzazione e accessibilità e tra localizzazione e gerarchia (20 ore).
Modelli di crescita economica regionale, competitività territoriale, sviluppo cumulativo di domanda e offerta, crescita endogena e esogena. Sviluppo regionale e sostenibilità ambientale (36 ore).
Fatti, teorie, storia, istituzioni, leggi e politiche in Italia e nell’Unione Europea ed il loro ruolo sullo sviluppo economico regionale (16 ore).

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Verifica dell'apprendimento

Esame scritto con domande a risposta multipla e domande a risposta aperta. Prova orale a discrezione del docente per valutare in maniera più approfondita la preparazione degli studenti.

Testi

Testo di riferimento:
R. Capello, 2015, Economia Regionale, Il Mulino Editore. Capitoli da 1 a 9.
G. Viesti, 2021, Centri e periferie, Laterza editori. Capitoli 2, 3, 5, 7, 9, 10, 13, 15 e 16.

Materiale integrativo sarà distribuito in aula dal docente.

Altre informazioni