Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE ECONOMICHE FINANZIARIE E INTERNAZIONALI
Settore disciplinare: 
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (SECS-P/10)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Obiettivi formativi
Nel corso si approfondiscono gli aspetti collegati all’analisi e alla gestione di progetti complessi Il corso consente di apprendere, inoltre, l’uso di strumenti teorici e operativi
Gli obiettivi di apprendimento del corso possono essere così declinati
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente dovrà essere in grado di comprendere i metodi principali di pianificazione, programmazione, monitoraggio e controllo di progetti complessi. Il corso ha l’ulteriore obiettivo di fornire elementi di base relativi alla gestione di un gruppo di lavoro e alla comprensione di alcune dinamiche del comportamento organizzativo.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Al termine del corso lo studente avrà appreso l’uso di strumenti teorici e operativi per la gestione dei progetti, per l’analisi delle problematiche organizzative e per operare in team.
Autonomia di giudizio: Una volta acquisiti i principali elementi di analisi organizzativa e project management, lo studente dovrà dimostrare di aver sviluppato una capacità critica per l’analisi delle problematiche organizzative e per l’elaborazione di soluzioni, rispetto a specifiche situazioni “critiche”, esemplificative dei problemi di analisi e gestione di progetti.
Abilità comunicative: Lo studente avrà, inoltre, la possibilità di sperimentare attraverso presentazioni di project work e casi studio le proprie capacità di comunicazione delle analisi effettuate e delle soluzioni elaborate.
Capacità di apprendimento: Al termine del corso lo studente avrà sviluppato capacità di analisi dei fenomeni aziendali e di decisione in organizzazioni articolate.

Prerequisiti

Conoscenze di base relative a principi di analisi organizzativa - Analisi organizzativa e project management nelle aziende internazionali (I modulo)

Contenuti

I principali argomenti trattati al corso saranno: Il Project Management. I progetti come fattore di successo. Le dimensioni del Project Management. Sistemi di gestione e cultura organizzativa. Innovazione e cambiamento. Le strutture organizzative a supporto del PM. Conflitto e potere. I gruppi e i processi sociali. Sviluppare e guidare team efficaci. La leadership. Metodologie e strumenti per la pianificazione e il controllo dei progetti.
Generalmente, il corso è articolato come segue:
I-blocco (24 ore) – La cultura organizzativa. Cultura e progettazione organizzativa. Innovazione e cambiamento. Il ruolo strategico del cambiamento. Elementi per un cambiamento di successo. La progettazione organizzativa per la realizzazione di un cambiamento gestionale. Cambiamento culturale. Leadership. L’organizzazione dei gruppi di lavoro. Team di lavoro. Il conflitto nelle organizzazioni. La negoziazione
II blocco (24 ore) - L’organizzazione per progetti e il project management: strumenti di governo delle organizzazioni temporanee e permanenti per progetto. I progetti: caratteristiche e implicazioni organizzative. L’organizzazione per progetti e la gestione delle risorse. Project leadership, ruoli e responsabilità. La gestione dei progetti. Le fasi dei progetti. Gli strumenti: diagrammi reticolari, matrice delle responsabilità, diagrammi delle milestones, diagrammi di Gantt.

Metodi didattici

Lezioni frontali (48 ore): finalizzate al miglioramento delle conoscenze e capacità di comprensione degli studenti mediante l’esposizione di teorie, modelli concettuali e strumenti manageriali;
Inoltre è prevista la partecipazione attiva degli studenti attraverso:
- gruppi di lavoro e case study: gli studenti, divisi in gruppi, affrontano un caso aziendale, in cui sono illustrate alcune situazioni “critiche” esemplificative delle tematiche oggetto del corso; gli studenti in gruppo elaborano una presentazione nella quale espongono le analisi effettuate e le soluzioni proposte;
- presentazioni e esposizione in aula: funzionali allo sviluppo di abilità comunicative;
- studio individuale: funzionale allo sviluppo di autonome capacità di apprendimento.

Verifica dell'apprendimento

Durante il corso l’apprendimento sarà verificato attraverso l’uso di test e la discussione di casi aziendali. A fine corso l’apprendimento sarà verificato attraverso lo svolgimento di una prova scritta composta da domande a scelta multipla e domande aperte relative ai contenuti del libro di testo. Per gli studenti che hanno seguito il corso le domande aperte potranno essere relative anche ai casi aziendali discussi e/o al project work elaborato durante il corso. Tutti coloro che supereranno l'esame scritto con un voto ≥ 26/30 potranno sostenere l'esame orale integrativo (facoltativo). I candidati dovranno dimostrare il possesso di adeguate conoscenze e capacità di comprensione delle problematiche esposte applicando in maniera pertinente le teorie, i modelli concettuali oggetto del programma; dovranno dimostrare, inoltre, capacità di elaborazione e comunicazione di soluzioni coerenti con le problematiche organizzative rilevate.

Testi

1) AA.VV., Materiali per il corso di Analisi organizzativa nelle imprese internazionali, ISBN 9788891625212, Apogeo Education 2017 (capp. 11,16)
2) R.L. Daft, Organizzazione aziendale (6a ed.), Apogeo, Bologna, 2016 (capp. 10,11,13)
3) H. Kerzner, Project management. Pianificazione, scheduling e controllo dei progetti, Hoepli 2005 (capp.1, 2,3)
4) S. Tonchia, Il Project Management, Il Sole 24 ore ed. 2005 (capp. 3, 4, 14)

Altre informazioni

Materiale didattico di supporto è disponibile durante il corso sulla piattaforma e-learning Moodle