Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE ECONOMICHE FINANZIARIE E INTERNAZIONALI
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti logico-analitici necessari per comprendere le determinanti principali e gli effetti del commercio internazionale. Durante il corso verranno analizzati i principali modelli teorici di commercio internazionale, a partire dai modelli classici fino ai più recenti modelli basati sull’analisi del comportamento di imprese eterogenee. Durante il corso verranno anche analizzati i principali studi empirici sulle determinati, gli effetti e la dinamica del commercio internazionale. I concetti appresi durante il corso costituiscono la base per la comprensione delle dinamiche del commercio internazionale e offrono gli indispensabili strumenti utili ad analizzare i fenomeni economici e per l’elaborazione di un'opinione consapevole sulla realtà economica contemporanea.

Capacità di apprendimento: lo studente deve dimostrare una buona capacità di apprendimento riuscendo ad utilizzare e combinare le varie fonti di informazione disponibili (libro di testo, materiale sul sito web del libro, eserciziario, etc.).

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente deve dimostrare di aver compreso come analizzare le principali problematiche del commercio internazionale.

Abilità comunicative: lo studente deve essere in grado di rispondere in modo chiaro, cogente e esaustivo alle domande della prova scritta

Prerequisiti

Al fine di apprendere in maniera più facile e consapevole i contenuti del corso, sarebbe opportuno che gli studenti avessero una buona conoscenza di Microeconomia e almeno basilare di Analisi Matematica (algebra e calcolo differenziale) e di Statistica, corsi tipicamente attivati nei corsi di studio di 1° livello. Eventuali divari tra gli studenti saranno colmati attraverso un'apposita lezione riassuntiva e l’indicazione di riferimenti bibliografici appropriati.

Contenuti

Il corso presenta le teorie fondamentali del commercio internazionale.

Metodi didattici

Il corso sarà organizzato in lezioni frontali ed esercitazioni in classe. Ulteriore materiale didattico sarà disponibile sul sito del corso.

Verifica dell'apprendimento

Tutti gli studenti (corsisti e non corsisti) dovranno sostenere una prova di esame scritta. La prova prevede domande aperte sugli argomenti del programma e lo svolgimento di esercizi. Le domande dell’esame serviranno ad accertare la capacità degli esaminandi di comunicare in maniera chiara ed esaustiva, di avvalersi di un linguaggio tecnico appropriato e di argomentare con padronanza le tesi esposte. Non è prevista prova orale. Il voto, in trentesimi, sarà quindi il risultato della sola prova scritta. Il voto sarà per il 75% legato alla conoscenza degli argomenti del corso e per il 25% alla capacità di elaborare in maniera autonoma i contenuti del corso, anche in maniera critica.

Testi

Economia Internazionale di P. Krugman, M. Obstfeld e M. Melitz (vol. 1). Pearson Education

Altre informazioni