Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE PER LA MITIGAZIONE DEI RISCHI
Settore disciplinare: 
FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIE (CHIM/07)
Crediti: 
3
Anno di corso: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
24

Obiettivi

CONOSCENZE Il modulo di Chimica si propone di fornire allo studente le conoscenze di base della struttura della materia, del legame chimico e degli stati di aggregazione della materia con particolare approfondimento dello stato solido. Vengono fornite inoltre le conoscenze di base relative alle proprietà chimiche dei principali elementi del sistema periodico e dei loro composti più importanti.
ABILITà Lo studente, sulla base delle conoscenze acquisite, sarà in grado di spiegare semplici fenomeni chimici e analizzare e risolvere problemi di stechiometria, anche legati a processi tecnologici. Avrà inoltre la capacità di descrivere le principali relazioni fra la struttura e le proprietà della materia, affrontare l'interpretazione dei processi naturali, ambientali e tecnologici.

Risultati di apprendimento
Conoscenza e capacità di comprensione:
Gli argomenti trattati rappresentano i fondamenti delle Scienze Chimiche, affrontati nell’ottica di rendere lo studente in grado di comprendere, descrivere ed affrontare le problematiche della chimica applicata alle Tecnologie.
Al termine del corso lo studente avrà acquisito conoscenze di base e capacità di comprendere nozioni circa la struttura e le proprietà della materia; la struttura elettronica dell’atomo e delle molecole, le proprietà periodiche degli elementi; le proprietà e caratteristiche dei solidi.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Lo studente deve dimostrare di
essere in grado di descrivere e spiegare semplici fenomeni ed esperimenti;
avere la capacità di approcciarsi ed analizzare anche alcuni particolari problemi complessi, che non siano stati trattati direttamente durante il corso.
Autonomia di giudizio:
Lo studente deve essere in grado di fare una corretta analisi dei problemi, di esaminare possibili metodi di soluzione e di scegliere in maniera autonoma il metodo più appropriato e la sua corretta applicazione.

Abilità comunicative:
Lo studente deve essere in grado di spiegare fenomeni chimici attraverso l’uso di un linguaggio scientifico appropriato. Deve inoltre acquisire la capacità di spiegare a persone non esperte le nozioni di base sulle relazioni proprietà/struttura della materia, le sue trasformazioni e le applicazioni a sistemi semplici della vita quotidiana.

Capacità di apprendimento:
Lo studente deve essere in grado di ampliare le proprie conoscenze in maniera autonoma attingendo da testi o articoli scientifici, o partecipando a seminari e conferenze, grazie agli strumenti di apprendimento, la curiosità e il giudizio critico maturati dall’elaborazione individuale delle conoscenze e delle competenze acquisite.

Prerequisiti

Sono necessarie le conoscenze di elementi di matematica di base.

Contenuti

Struttura atomica della materia (6 ore):1) La materia e le sue proprietà. 2) Descrizione dell'atomo. 3) Teoria atomica.

Elementi, tavola periodica, nomenclatura (8 ore): 1)Proprietà periodiche; 2) La mole; 3) Nomenclatura.

Legame chimico (6 ore): 1) Legame ionico, covalente, metallico. 2) Ibridazione. Teoria VSEPR.

Lo stato solido (4 ore): 1) Forze intermolecolari; 2) Strutture e proprietà di solidi ionici, covalenti, metallici, molecolari.

Metodi didattici

L'attività didattica è organizzata in lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

Il corso prevede la trattazione degli argomenti teorici di base sulla struttura atomica, le proprietà e la reattività degli elementi e dei composti ed è propedeutico alla comprensione della Tecnologia dei Materiali.
L'esame prevede lo svolgimento di una prova orale basata sulla discussione dugli aspetti teorici della chimica generale ed inorganica: lo studente deve dimostrare la piena comprensione degli argomenti trattati, che deve saper esporre in modo chiaro attraverso un linguaggio scientifico appropriato

Testi

Lezioni in aula supportate da power point.
Il materiale presentato a lezione viene reso disponibile sul sito web del docente (www.ingegneria.uniparthenope.it)
-Brown, Lemay, Bursten, Murphy ‘Fondamenti di Chimica’ Casa Editrice: EdiSES.

Altre informazioni