Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Partizione: 
Matricole dispari
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (SECS-P/08)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre

Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di trasferire ai discenti i principi generali della gestione strategica, tattica ed operativa delle imprese profit-oriented, delle aziende pubbliche e di quelle no-profit. Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso fornisce le conoscenze necessarie per risolvere problematiche aziendali al livello tattico della gestione e per prefigurare, al livello strategico, decisioni aziendali (di imprese for-profit, di aziende pubbliche e di aziende no-profit) relative a problematiche non strutturate. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente sarà in grado di illustrare le conseguenze, in termini di risultati economici e finanziari (sociali ed ambientali per le aziende pubbliche e per le imprese no-profit) nonchè di posizionamento nel contesto competitivo, delle decisioni aziendali di cui al punto precedente. Autonomia di giudizio: Il corso induce nello studente lo spirito critico dello studente necessario per distinguere i diversi gradi di strutturazione delle problematiche aziendali più comuni, con riferimento specifico alla corretta individuazione dei vincoli e dei gradi di libertà che le caratterizzano. Abilità comunicative: Lo studente acquisirà un adeguato livello nel linguaggio economico-aziendale. Capacità di apprendimento: Lo studente svilupperà la capacità di ragionare in termini economico-aziendali e di utilizzare i relativi concetti, procedure e strumenti per prevedere le conseguenze delle decisioni alternative.

Prerequisiti

Oltre agli strumenti base di matematica generale è opportuna la
conoscenza dei principi di base e delle principali tecniche di contabilità
generale.

Contenuti

Raccordo tra contabilità generale, contabilità analitica, analisi degli
investimenti e decisioni aziendali

Metodi didattici

Lezioni frontali; esercitazioni. Impostazione della classe come spazio di lavoro e discussione in cui gli argomenti vengono discussi tra i discenti e con il docente.

Verifica dell'apprendimento

La verifica si basa su un colloquio orale volto ad accertare la preparazione dello studente e la sua capacità di problem solving rispetto a problematiche non strutturate.

Testi

Dispense didattiche e lezioni on-line disponibili sulla piattaforma elearning dell’Ateneo. Link rapido: http://profvito51.wixsite.com/egi2017.
Panati G., Golinelli G.M. (1980), Tecnica economica industriale e
commerciale, La Nuova Italia Scientifica, Roma.
Cherubini, S. 2015. Marketing e management dello sport. Analisi,
strategie, azioni: Analisi, strategie, azioni: Franco Angeli.

Altre informazioni

E' opportuna la capacità di leggere e tradurre testi in inglese