Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA
Settore disciplinare: 
DIRITTO PROCESSUALE CIVILE (IUS/15)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
5
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso mira a fornire agli studenti una conoscenza esaustiva del processo telematico, volgendosi a combinare modelli e istituti del processo civile con la recente introduzione del processo telematico. Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di gestire efficacemente lo svolgimento telematico del processo civile in ogni suo aspetto.
Conoscenza e capacità di comprensione
- Conoscere e comprendere struttura e tecniche dell’informatizzazione applicata al processo civile
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
- Tradurre in atto principi e regole del processo telematico.
Autonomia di giudizio
- Apprezzare consapevolmente principi e pratiche del processo civile telematico. Essere in grado di prevedere e gestire le difficoltà che possono insorgere nella sua concreta applicazione.
Abilità comunicative
- Trasmettere le nozioni acquisite in modo chiaro e sintetico.
Capacità d’apprendimento
- Capacità di analizzare e riprodurre al pc metodi e tecniche del processo telematico.

Prerequisiti

Contenuti

Il processo civile telematico: fonti, regole e tecniche di applicazione

Metodi didattici

TRADIZIONALE + PRATICO AL PC

Verifica dell'apprendimento

L’esame si svolge in forma orale e pratica, con PC a disposizione, in un unico colloquio con la commissione esaminatrice, la quale verificherà conoscenza e capacità di applicazione di istituti e tecniche del processo telematico. Al termine dell’esame verrà attribuita una valutazione espressa in trentesimi. Non è previsto lo svolgimento di prove durante il corso.

Testi

Appunti del corso

Altre informazioni