Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Partizione: 
Cognomi O-Z
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in ECONOMIA AZIENDALE
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre

Obiettivi

Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti logico-analitici necessari per comprendere le scelte individuali di consumo e di produzione in differenti contesti economici ed istituzionali. In particolare, il corso si propone l’obiettivo di introdurre gli studenti ad una conoscenza intermedia dei metodi e dei risultati principali dell’analisi microeconomica tradizionale e, in parte agli sviluppi più recenti della disciplina attraverso l’analisi del comportamento economico di agenti quali individui ed imprese, della loro interazione e degli equilibri che questa genera, al fine di identificare le proprietà di quegli equilibri di volta in volta individuati. Il corso analizzerà, quindi, il funzionamento delle varie forme di mercato e le loro capacità allocative. I concetti microeconomici appresi durante il corso costituiscono la base per la comprensione e l'approfondimento dello studio delle materie economiche ed offrono gli indispensabili strumenti utili ad analizzare i fenomeni economici e per l’elaborazione di un'opinione consapevole sulla realtà economica contemporanea.
Gli obiettivi di apprendimento del corso possono essere così declinati:

Prerequisiti

Il corso è indirizzato agli studenti della Laurea Triennale di Economia Aziendale. Al fine di una più facile e migliore comprensione dei contenuti, è opportuno che gli studenti abbiamo una conoscenza almeno basilare di analisi matematica (algebra e calcolo differenziale).

Contenuti

I principali argomenti trattati al corso saranno: La domanda e l'offerta; La scelta razionale del consumatore; La domanda individuale e la domanda di mercato; Le applicazioni delle teorie della scelta razionale e della domanda; La produzione; I costi; La concorrenza perfetta; Il monopolio; La concorrenza imperfetta: un approccio basato sulla teoria dei giochi; I mercati dei fattori; L'equilibrio generale e l'efficienza dei mercati; L'esternalità, i diritti di proprietà e il teorema di Coase.

Metodi didattici

lezioni frontali, esercitazioni, approfondimenti (anche in modalità blended).

Verifica dell'apprendimento

Tutti gli studenti (corsisti e non corsisti) dovranno sostenere una prova di esame scritta. La prova prevede domande aperte sugli argomenti del programma e lo svolgimento di esercizi. Non è prevista prova orale. Il voto, in trentesimi, sarà quindi il risultato della sola prova scritta.

Testi

MICROECONOMIA Robert H. Frank e Edward Cartwright, McGraw Hill (VII Edizione) con codice http://www.ateneonline.it/frank7e/

Altre informazioni