Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE E MANAGEMENT DELLO SPORT E DELLE ATTIVITÀ MOTORIE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE (M-EDF/01)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Dott.ssa ALFIERI ANDREINA
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Al termine del corso gli studenti dovranno:
-aver approfondito le conoscenze sui principali aspetti morfologici, cellulari e molecolari indotti dall’esercizio fisico;
-aver valutato gli aspetti ed i meccanismi di adattamento dell’organismo umano in risposta alla pratica sportiva;
-aver studiato i principali marcatori sierici correlati allo sport e le principali variazioni correlate alla pratica sportive.

Nell’ambito delle attività tecnico-pratiche previste, gli studenti dovranno:
-aver acquisito nozioni riguardanti l’ uso di integratori alimentari nella pratica sportiva;
- aver approfondito la conoscenza delle principali sostanze dopanti utilizzate nello sport;
- aver acquisito i principali metodi di analisi per la loro identificazione su diversi campioni biologici.

Prerequisiti

E’ richiesta la conoscenza dei seguenti argomenti: basi biochimiche del metabolismo intermedio; principi di fisiologia dello sport.

Contenuti

I contenuti del corso teorico sono:
- Il lattato come marcatore nello sport
- Il muscolo quale organo endocrino
- CK e patologie muscolari: miopatie
- Aspetti biochimici della fatica muscolare
- La valutazione biochimica dello stress ossidativo in Medicina dello Sport
-Valutazione dei principali marcatori biochimico-clinici nell’attività motoria

Nell’ambito delle attività tecnico-pratiche i principali contenuti sono:
Integratori alimentari nella pratica sportiva -Sostante dopanti nella pratica sportiva
-Verifica delle sostanze vietate
Tecniche e controllo antidoping
- Descrizione di un progetto di ricerca volto all’identificazione di nuovi biomarcatori nel doping e allo studio degli effetti molecolari associati all’abuso di sostanze dopanti (DHT e IGF-1).

Metodi didattici

Lezioni Frontali, Seminari

Verifica dell'apprendimento

Scopo della prova di esame è di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati. La prova di esame consiste in una prova scritta, con una eventuale prova orale. La prova d'esame scritta si svolge mediante somministrazione di un test scritto composto da 30 domande a risposta multipla basato sulle informazioni fornite durante le lezioni frontali. in particolare la prima parte delle domande sarà incentrata sulla verifica delle conoscenze relative alla prima parte del programma (Il lattato;
- Il muscolo quale organo endocrino;
CK e patologie muscolari; fatica muscolare); la seconda parte sulla verifica dei seguenti argomenti (valutazione biochimica dello stress ossidativo; marcatori biochimico-clinici nell’attività fisica; la terza parte coprirà la verifica di argomenti inerenti le attività tecnico pratiche i cui principali contenuti sono: integratori alimentari nella pratica sportive; sostante dopanti nella pratica sportive; tecniche e controllo antidoping.
L’esame si ritiene superato quando lo studente abbia risposto correttamente ad almeno 18 domande. Il test dura 30 minuti e non sono ammessi l'uso di libri, cellulari e appunti; è permesso solo l'uso della calcolatrice. E’ possibile una integrazione orale soltanto quando il voto dell’esame scritto ha raggiunto il punteggio di 27/30. Il mancato superamento prevede che l'esame debba essere ripetuto negli appelli successivi.

Testi

Libri e dispense fornite dai docenti; pubblicazioni scientifiche sugli argomenti trattati al corso
Bibliografia:
- P. Buono et al. “Attività fisica per la salute” Idelson-Gnocchi- Seconda edizione-2017
- P. Buono et al. “Sport e nutrizione” Idelson-Gnocchi - 2018
- Francesco Salvatore “Biochimica Umana” Idelson Gnocchi – Febbraio 2013
-Qualsiasi testo di Biochimica Clinica purché aggiornato.

Altre informazioni

Apprendimenti attesi
(relativi al EQF European Qualification Framework)
Conoscenze
Conoscenze avanzate dei principali marcatori molecolari strettamente correlati alla pratica sportiva.
Conoscenza degli integratori alimentari e delle principali sostanze dopanti utilizzate in maniera illecita nello sport.

Competenze
Identificare i principali marcatori sierici correlati allo sport
Identificare i principali integratori alimentari usati nella pratica sportiva
Identificare le principali sostanze dopanti usati nella pratica sportiva
Acquisire le principali variazioni biochimiche correlate alla pratica sportiva
Monitorare l’andamento di specifici marcatori biochimici nella pratica sportiva
Approfondire in modo autonomo le tematiche del corso risultate di maggior interesse
Acquisire un linguaggio scientifico appropriato
La prof.ssa Andreina Alfieri riceve gli Studenti il giovedì dalle ore 10:00 alle 12:00 nella propria stanza, presso il DISMEB, via Medina, 40, previo appuntamento inviando una email a:
andreina.alfieri@uniparthenope.it