Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE BIOLOGICHE
Settore disciplinare: 
GENETICA (BIO/18)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

• Conoscenza e capacità di comprensione
Al termine del corso lo studente avrà acquisito una conoscenza di base per la comprensione dei principali meccanismi che regolano la trasmissione dei caratteri ereditari, delle basi molecolari dell’ereditarietà, dei sistemi di regolazione dell’espressione genica nei procarioti e negli eucarioti e dei processi che determinano la struttura genetica delle popolazioni.
• Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Al termine del corso, strutturato in lezioni frontali, discussione e svolgimento di esercizi in aula, gli studenti dovranno dimostrare di essere in grado di affrontare le diverse tematiche della Genetica, sia dal punto di vista formale che molecolare, per identificare i pattern di eredità, fare previsioni sulla progenie di un incrocio, formulare modelli sui processi evolutivi.
• Autonomia di giudizio
Lo studio dei testi, la comprensione di pubblicazioni scientifiche e la partecipazione alle discussioni in aula consentiranno allo studente il raggiungimento di un’adeguata autonomia di giudizio che sarà verificato anche durante gli incontri di tutoraggio e l’esame finale di profitto.
• Abilità comunicative:
Alla fine del corso lo studente deve essere in grado di esporre con linguaggio appropriato, anche ad un pubblico non esperto, i processi fondamentali della Genetica. ll raggiungimento di un adeguato livello di abilità comunicativa verrà valutato durante le lezioni e l’esame finale di profitto.
• Capacità di apprendimento:
Al termine del corso, lo studente avrà maturato sufficienti conoscenze per intraprendere, in piena autonomia, ulteriori approfondimenti riguardanti la Genetica e seguirne le evoluzioni, anche con un approccio interdisciplinare. La consultazione di materiali diversi da quelli proposti durante il corso (materiale bibliografico, banche dati, informazioni disponibili in rete) consentirà di approfondire gli argomenti trattati e di applicare le conoscenze acquisite a contesti differenti.

Prerequisiti

È necessario avere acquisito ed assimilato conoscenze di base fornite dai corsi di Biochimica, Biologia Molecolare e Microbiologia.

Contenuti

Introduzione alla genetica (1 h).
Riproduzione cellulare (2 h).
Genetica mendeliana (4 h).
Estensioni del mendelismo (3 h).
Basi cromosomiche del mendelismo (2 h).
Citogenetica (3 h).
Associazione, crossing-over e mappe cromosomiche (4 h).
Costruzione di mappe genetiche (2 h).
Genetica dei batteri e dei virus (2 h).
DNA e Struttura dei cromosomi (2 h).
Replicazione del DNA (2 h).
Tecniche del DNA ricombinante (2 h).
Vettori di clonaggio (2 h).
Genoteche di DNA Ricombinante (2 h).
Polimorfismo genetico (2 h).
Sequenziamento del genoma umano (2 h).
Il codice genetico (1 h).
Mutazioni geniche (1 h).
Cause delle mutazioni (1 h).
Regolazione dell’espressione genica (3 h).
Genetica del cancro (2 h).
Genetica delle popolazioni (3 h).

Metodi didattici

Lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

L’esame (solo orale) verterà sulla risoluzione di alcuni problemi (leggi di Mendel, modifiche alle relazioni di dominanza, test del Chi-quadrato e reincrocio a 3 punti per il calcolo delle distanze di mappa) e sulla discussione concernente argomenti relativi all’intero programma.

Testi

A scelta tra i seguenti testi:
Snustad, Simmons - Principi di Genetica - V ed., EDISES.
Pierce - Genetica – II ed., Zanichelli
Griffiths, Wessler, Carroll, Doebley - Genetica - VII ed., Zanichelli.
Klug, Cummings, Spencer - Concetti di Genetica -VIII ed., Pearson Ed.
Le slide del corso sono disponibili sul sito http://e-scienzeetecnologie.uniparthenope.it/course/view.php?id=192

Altre informazioni

Nel corso delle lezioni frontali è previsto lo svolgimento di esercizi in aula.