Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE BIOLOGICHE
Settore disciplinare: 
ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA (BIO/06)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

ll corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze di base sull’organizzazione morfo-funzionale delle cellule e dei tessuti animali. L’obiettivo del corso è quello di guidare gli studenti alla comprensione delle caratteristiche della morfologia e delle funzioni dei diversi organelli cellulari, del differenziamento e specializzazione cellulare e delle interazioni intercellulari e cellula-matrice extracellulare, nella costituzione dell’architettura e della funzione dei diversi tessuti. Il corso prevede una parte pratica di attività di laboratorio dedicata all’allestimento ed esame di preparati istologici.

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti

Composizione chimica del protoplasma:(2 ore )
- acqua, lipidi, glucidi, protidi, loro struttura. Gli acidi nucleici (DNA e RNA), cenni sulla duplicazione e trascrizione e sulla sintesi proteica.
I livelli di organizzazione in biologia: (2 ore)
-virus, procarioti, eucarioti
Le principali tecniche e gli apparecchi per lo studio delle cellule e dei tessuti: (4 ore )
-i Microscopi (M. ottico, M. a fluorescenza, M. confocale, M. elettronico a trasmissione e a scansione)
- le comuni tecniche di colorazioni in Microscopia ottica ed elettronica (tecnica delle fette, colorazioni istologiche, istochimiche ed immunoistochimiche) colorazioni specifiche per gli acidi nucleici.
Citologia
La membrana plasmatica , adesione e comunicazione cellulare: (5 ore)
- struttura e funzioni (modelli strutturali, permeabilità, trasporto attivo e passivo, meccanismi di trasporto)
- il glicocalice e la sua funzione, le giunzioni cellulari La superficie cellulare: struttura, composizione e funzione della membrana cellulare
-i meccanismi di trasporto
-differenziazioni della superficie cellulare (microvilli, ciglia e flagelli, sistemi di giunzione fra cellule, interazioni cellulari).
Il citoplasma:(10 ore )
-Il citoscheletro: microtubuli, microfilamenti e filamenti intermedi, rapporto tra citoscheletro e membrane plasmatiche, i movimenti cellulari.
-Il sistema di endomembrane: Il reticolo endoplasmatico liscio e ruvido e loro funzioni.L'apparato di Golgi e secrezione cellulare i lisosomi: digestione cellulare (fagocitosi ed endocitosi)
-I perossisomi
-I mitocondri ed i processi energetici cellulari
Il nucleo (6 ore):
-L'involucro nucleare.
-La cromatina: composizione e struttura, eterocromatina ed eucromatina, la duplicazione del DNA e trascrizione RNA, RNA eterogenei, introni ed esoni).
-I cromosomi: i modelli strutturali, tecniche per lo studio dei cromosomi (cariotipo, e colorazioni di bandeggio)
-Il nucleolo e la biogenesi dei ribosomi
-struttura ed ultrastruttura dei ribosomi (Cenni sulla sintesi proteica).
-Funzione del nucleo: ciclo cellulare e morte programmata
-Mitosi e sua regolazione, ciclo del DNA in Mitosi.
-Meiosi e suo significato biologico
-Apoptosi
Istologia
Il tessuto epiteliale: (5 ore)
-epiteli di rivestimento
-epiteli ghiandolari esocrini (le pricipali ghiandole esocrine, il fegato e il pancreas).
-ghiandole endocrine e loro funzione
Il tessuto connettivo: (10 ore)
-I tessuti connettivi propriamente detti: la sostanza fondamentale, fibre, tipi cellulari del tessuto connettivo e loro funzione (cenni sui meccanismi di difesa) intercellulare del connettivo (parte amorfa e fibre) le cellule del connettivo.
-tessuto connettivo di sostegno: cartilagine, osso, ossificazione
-sangue: il plasma, siero, gli eritrociti, i leucociti, le piastrine. L'ematopoiesi come modello di differenziamento cellulare.
-Il tessuto linfoide e immunità (generalità).
Il tessuto muscolare: (2 ore)
-il tessuto muscolare liscio, scheletrico e cardiaco.
Il tessuto nervoso: (2 ore)
-il neurone e sua struttura;la fibra nervosa e guaine mieliniche,flusso assonico la sinapsi e sua funzione . Glia e sua funzione.

Metodi didattici

Il corso prevede 48 ore di lezioni frontali, ed attività pratiche di laboratorio.

Attività di laboratorio:
Preparazione dei vetrini istologici: affettatura al microtomo, distensione delle fette su vetrino.
Uso del microscopio ottico
Osservazione dei preparati istologici: tessuto epiteliale, tessuto connettivo propriamente detto, tessuto osseo, tessuto cartilagineo, sangue, tessuto muscolare, tessuto nervoso.

Verifica dell'apprendimento

L'obiettivo dell'esame è verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi di formazione sopra menzionati.
L´esame consiste in due prove intercorso scritte, una prova orale finale ed il riconoscimento di preparati istologici al microscopio e/o su atlanti di istologia.

Testi

Lezioni in formato pdf fornite dal docente durante il corso, disponibili sul sito eLearning del dipartimento di Scienze e Tecnologie del corso di Citologia ed Istologia e laboratorio .Qualsiasi
testo aggiornato sugli argomenti del corso:
BIOLOGIA- cellula e tessuti (ED. Ermes). Colombo -Olmo

Testi di consultazione ed approfondimento
Alberts et al.: Biologia Molecolare della cellula –Essenziale . Ed. Zanichelli.
Wolfe: Biologia molecolare e cellulare. (Ed. Edises.
Fawcett: Trattato di Istologia (12°ed.)Ed McGraw – Hill.
Wether: Istologia – Casa Editrice Ambrosiana
Kerr : Istologia funzionale. Casa Editrice Ambrosiana.

Altre informazioni