Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE MOTORIE PER LA PREVENZIONE ED IL BENESSERE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
2
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Obiettivo del corso di Biologia applicata per la salute e il benessere: Il corso fornisce allo studente le seguenti conoscenze:
1. Segnalazione e comunicazione tra cellule
2. Sviluppo, differenziamento, mantenimento, rigenerazione, invecchiamento e morte cellulare
3. Il flusso dell’informazione e la regolazione dell’espressione genica
4. Epigenetica: l’interazione fra geni e ambiente e il relativo impatto su salute, benessere e insorgenza di malattie
5. Genetica di base e l’uso delle biotecnologie per finalità terapeutiche

Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e capacità di comprensione
Lo studente dovrà conoscere e comprendere le modalità e i meccanismi molecolari alla base dei seguenti processi biologici: comunicazione cellulare, sviluppo e differenziamento, rinnovamento, mantenimento, invecchiamento e morte cellulare, flusso dell’informazione e regolazione dell’espressione genica, interazione fra geni e ambiente-ivi inclusa l’attività motoria- per il mantenimento dello stato di benessere, genetica di base e i possibili impieghi terapeutici delle biotecnologie.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente potrà applicare le conoscenze acquisite per:
• identificare e confrontare le diverse modalità di comunicazione cellulare;
• comprendere i meccanismi di sviluppo e differenziamento, rinnovamento, mantenimento, invecchiamento e morte cellulare
• comprendere l’impatto dell’ambiente sulla piena funzionalità del DNA e promuovere stili di vita congrui al mantenimento dello stato di benessere
• conoscere i principi di base della trasmissione di patologie ereditarie e promuovere un uso consapevole delle biotecnologie per finalità terapeutiche
Autonomia di giudizio
Lo studente dovrà essere in grado di selezionare diverse fonti di informazione scientifica, di integrare ed interpretare i dati in modo rigoroso.
Abilità comunicative
Lo studente dovrà essere capace di esporre le conoscenze acquisite con un linguaggio scientifico appropriato, mostrando una capacità di comprensione degli argomenti matura e completa.
Capacità di apprendimento
Lo studente dovrà essere in grado di sviluppare un metodo di apprendimento tale da consentirgli di migliorare, ampliare e aggiornare le competenze acquisite in modo consapevole, autonomo e veloce.

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti

Il corso analizza: i principi base della comunicazione cellulare; i meccanismi molecolari che si instaurano durante lo sviluppo, il differenziamento, il mantenimento, il rinnovamento, l’invecchiamento e la morte cellulare; l’impatto del corretto funzionamento del DNA sullo stato di salute e le interazioni tra geni e ambiente; la trasmissione dei caratteri ereditari e le possibili applicazioni terapeutiche delle biotecnologie

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercizi di autovalutazione, seminari di approfondimento e discussione di articoli scientifici

Verifica dell'apprendimento

La prova d’esame consiste in un colloquio orale sui contenuti trattati e sulla discussione di un articolo scientifico a scelta dello studente fra quelli forniti durante il corso. Lo studente dovrà dimostrare l’acquisizione di competenze specifiche e una capacità di comprensione/integrazione degli argomenti matura e completa attraverso l’utilizzo di un linguaggio scientifico appropriato.

Testi

• Qualsiasi testo aggiornato conforme al programma
Articoli scientifici selezionati dal docente

Oppure:
Pierantoni, Cobellis, Meccariello, Chianese: Fondamenti di biologia e genetica Edises
Fantoni - Bozzaro - Del Sal – Ferrari Biologia cellulare Piccin editore
Campbell & Reece Biologia vol 5 - La forma e la funzione negli animali Pearson education

Altre informazioni