Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA NAVIGAZIONE
Settore disciplinare: 
TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA (ICAR/06)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso si prefigge di fornire agli studenti gli aspetti teorici ed applicativi per la comprensione dei sistemi di navigazione inerziali ed la loro integrazione con i sistemi GNSS, e in particolare:
- una visione ampia ed esaustiva dei sistemi di navigazione inerziali;
- una chiara comprensione delle tecniche e dei metodi utilizzati per processare misure inerziali
- tecniche di stima per l’integraizone di sistemi INS/GNSS (Kalman Filter)
- una solida base per eventuale proseguimento degli studi accademici.

Il corso si prefigge di fornire agli studenti gli aspetti teorici ed applicativi per la comprensione e progettazione di sistemi di navigazione integrati.
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere e saper comprendere le problematiche relative agli aspetti della Navigazione Inerziale ed Integrata necessari per la determinazione della posizione, velocità es assetto di un ricevitore integrato.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di saper utilizzare i concetti acquisiti e gli strumenti necessari per la realizzazione di algoritmi di posizionamento inerziale ed integrato
Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di sapere valutare in maniera autonoma i processi di integrazione di misure eterogenee e di indicare le principali metodologie risolutive.
Abilità comunicative:
Lo studente deve avere la capacità di spiegare, in maniera semplice, a persone non esperte i sistemi di navigazione inerziali ed integrati utilizzando correttamente il linguaggio scientifico.
Capacità di apprendimento: Lo studente deve essere in grado di acquisire progressivamente autonomia e di aggiornarsi continuamente, tramite la consultazione di testi e pubblicazioni (anche in lingua inglese) allo scopo di acquisire la capacità di approfondire gli argomenti del settore della Navigazione Inerziale ed Integrata.

Prerequisiti

È necessario avere acquisito e assimilato le conoscenze fornite dai corsi di Analisi Matematica, Fisica, Calcolo Numerico e Programmazione, Geodesia e Navigazione.

Contenuti

Nel corso vengono forniti gli elementi di base per comprendere la navigazione inerziale e progettare sistemi di navigazione integrati. In particolare, sono trattati in dettaglio i fondamenti teorici della navigazione inerziale e i principi di integrazione tra sensori di navigazione.
Il corso fornisce le seguenti competenze:
C1. Stima di orientamento con algebra dei quaterioni;
C2. Utilizzo dei Sensori di Navigazione Inerziali e relative calibrazioni
C3. Progettazione di un sistema di navigazione integrato mediante filtro di Kalman.
Ulteriori dettagli relativi alle competenze acquisite soni forniti nel programma esteso

Metodi didattici

Lezioni frontali; Esercitazioni e Didattica Blended

Verifica dell'apprendimento

La prova d’esame consiste in un colloquio orale.
La prova orale ha come obiettivo la verifica dei seguenti requisiti:
a) comprensione degli argomenti in programma e capacità di esposizione degli stessi con un lessico appropriato
b) capacità di gestire i concetti appresi nel corso al fine di adoperarli sinergicamente per la risoluzione di problemi complessi
c) capacità di applicare le conoscenze di matematica e fisica di base agli argomenti del corso.
In riferimento alla votazione verranno assegnati al massimo 10 punti per ogni obiettivo verificato di cui ai punti a, b e c.
Ai fini del superamento dell’esame è richiesto un punteggio minimo pari a 6 punti ad obiettivo.
La lode verrà assegnata nel caso in cui lo Studente:
- ottenga il punteggio massimo assegnato a tutti gli obiettivi;
- dimostri piena autonomia nel colloquio orale e padronanza degli argomenti in programma

Testi

- V. NASTRO, “Navigazione inerziale e integrata”, Guida editore, Napoli 2004
- Argomenti Specifici di Navigazione Integrata sono approfonditi su materiale didattico integrativo (dispense in formato pdf ) fornito durante il corso dal docente
- Introduction to random signals and applied Kalman filtering : with MATLAB exercises and solutions , by Brown, Robert Grover.; Hwang, Patrick Y. C. New York : Wiley, 1997.
- Inertial Navigation Systems with Geodetic Applications (2001) by Christopher Jekeli; Walter de Gruyter, 2001. ISBN 3110800233, 9783110800234

Altre informazioni

Mutuazioni