Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA NAVIGAZIONE
Settore disciplinare: 
ASTRONOMIA E ASTROFISICA (FIS/05)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso offre un’introduzione alle scienze spaziali, con particolare riferimento al Sistema Solare, alla sua struttura ed evoluzione, e alle tecnologie utilizzate nelle diverse attività spaziali, con un focus particolare sull’ingegneria di sistema di una sonda spaziale.
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere e saper comprendere i fondamenti delle scienze del Sistema Solare (fisica, geofisica, geologia) e le leggi fisiche e le tecnologie alla base di un progetto spaziale.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di saper utilizzare la propria conoscenza acquisita per discutere e spiegare i principali processi fisici attivi nel sistema solare e spiegare limiti e possibilità della tecnologia spaziale.
Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di sapere valutare in maniera autonoma punti di vista e applicazioni diverse da quelle presentate dal docente durante il corso.
Abilità comunicative: Lo studente deve essere in grado di sostenere una conversazione sui temi del corso utilizzando un corretto linguaggio scientifico e relativa rappresentazione matematica e grafica.
Capacità di apprendimento: Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi e approfondire in modo autonomo argomenti e applicazioni specifiche relative ai temi studiati.

Prerequisiti

Lo studente deve conoscere l’analisi matematica e la fisica di base, cinematica, dinamica del punto e del corpo rigido, elettromagnetismo.

Contenuti

Il corso si basa su tre contenuti principali:
- leggi fisiche di base che governano la formazione e l’evoluzione di un sistema planetario, la realizzazione di una missione spaziale e il suo controllo.
- processi di formazione ed evoluzione del sistema solare e in particolari dei pianeti di tipo terrestre.
- introduzione all’ingegneria dei sistemi spaziali, affrontando tematiche come l’ambiente spaziale, il disegno di missione, le tecnologie di propulsione, i sistemi di controllo di assetto.

Metodi didattici

72 ore di lezione frontale con il supporto di presentazioni e materiale multimediale messi a disposizione degli studenti

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della procedura di verifica consiste nel quantificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati. La procedura di verifica consiste in un esame orale durante il quale si verifica anche la capacità di applicare i temi del corso a problemi diversi da quanto presentato.

Testi

RD1 Encrenanz et al. The Solar System Springer 3rd edition
RD2-I & II Mencuccini, Silvestrini Fisica I&II Liguori Ed.
RD3 Coole, Woolfson Planetary Science Institute of Physics Publishing
RD4 Fortescue e altri Spacecraft Systems Engineering Whiley

Altre informazioni