Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Partizione: 
Matricole pari
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre

Obiettivi

Il corso di Economia aziendale si propone di introdurre lo studente ai concetti fondamentali per lo studio delle condizioni di esistenza e di sviluppo delle aziende, illustrando le principali teorie per l’analisi della loro struttura reddituale, patrimoniale e finanziaria. Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Scienze Motorie, l’insegnamento si caratterizza per l’applicazione degli universali principi propri della dottrina al contesto specifico delle aziende ed organizzazioni sportive indipendentemente dalla forma giuridica prescelta (società, associazioni, enti, ecc.) e dalla struttura organizzativa assunta.
I risultati dell’apprendimento attesi sono altresì declinabili in base ai Descrittori di Dublino, secondo lo schema seguente:
1) Conoscenza e capacità di comprensione. Il corso consente la comprensione dei principali fenomeni economico-aziendali e degli aspetti e delle metodologie per l’analisi delle condizioni di economicità e di equilibrio aziendale con riferimento al soggetto economico e alle sue scelte gestionali;
2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione. Il corso consente agli studenti di applicare modelli di analisi quantitativa a supporto dei processi decisionali aziendali per mezzo degli strumenti operativi più idonei allo scopo;
3) Autonomia di giudizio. Il corso migliora le capacità di interpretare i risultati dei modelli decisionali applicati in ambito economico-aziendale e di formulare autonomi giudizi, anche attraverso degli esempi.
4) Abilità comunicative. Gli studenti acquisiranno un linguaggio appropriato nella descrizione dei fenomeni aziendali e che favorirà la comunicazione con gli stakeholder delle organizzazioni sportive, con particolare riguardo a quelli con cui intercorrono rapporti di natura economico-finanziaria.
5) Capacità di apprendimento. Il corso sviluppa le competenze necessarie per approfondire in modo autonomo le tematiche economico-aziendale di maggior interesse in relazione alle esigenze specifiche del proprio ambito lavorativo o di ricerca, selezionando le fonti di informazioni più accurate e le metodologie più adeguate.

Prerequisiti

Non sono fissati specifici prerequisiti vincolanti

Contenuti

L’azienda: il suo oggetto, i suoi fini ed i suoi soggetti
L’assetto istituzionale
Le aggregazioni e i gruppi aziendali
La strategia aziendale: definizioni e principali modelli
Le fondamentali strutture organizzative delle aziende
Le fasi della gestione aziendale
L’analisi degli aspetti economici e finanziari della gestione
Il capitale e lo stato patrimoniale
Il reddito e il conto economico
I metodi e gli strumenti di rilevazione aziendale
Le informazioni qualitative e le varie forme di bilancio
Gli indici di performance e il valore d’azienda
La contabilità analitica
Il modello del Break Even Point

Metodi didattici

L’insegnamento si articola in 72 ore di didattica frontale, incluse le esercitazioni tematiche, volte all’applicazione delle conoscenze acquisite a lezione e ulteriori esercitazioni riassuntive comprensive di simulazioni delle prove d’esame.

Verifica dell'apprendimento

Scopo della prova di esame è quello di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’apprendimento viene verificato attraverso:
- Una prova scritta suddivisa in due parti: la prima articolata in quesiti a risposta multipla e quesiti a risposta aperta sugli argomenti del programma; la seconda relativa ad un esercizio di contabilità analitica.
- Una conclusiva prova orale, facoltativa, che verte sull’intero programma.
N.B. Il superamento della prova scritta richiede l’ottenimento di una valutazione almeno pari a 18/30mi. Alla prova orale facoltativa possono accedere solo gli studenti che abbiano superato la prova scritta.
Il programma e le modalità di svolgimento della prova finale di apprendimento sono i medesimi per chi frequenta e per chi non frequenta le lezioni.

Testi

Testo: Ferrara G. (a cura di), Economia Aziendale, McGraw-Hill, Milano 2011:
Oltre al testo, costituiscono oggetto del programma: le slide riguardanti la contabilità analitica e il modello del break even point (materiale a cura dei docenti, scaricabile dal sito WEB: http:/groups.yahoo.com/group/economia aziendale)

Altre informazioni