Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Partizione: 
Matricole dispari
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE (M-PED/03)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre

Obiettivi

Il corso ha come obiettivo principale sviluppare le capacità di saper progettare, organizzare, gestire e valutare interventi didattici con particolare riferimento all’ambito corporeo, motorio e sportivo.

Prerequisiti

Non sono richiesti particolari prerequisiti

Contenuti

Il corso si sviluppa in due fasi:

Fase 1- parte generale:
Include i fondamenti della didattica generale come disciplina e come scienza dell’agire formativo con particolare riferimento a: le teorie e i modelli dell’insegnamento-apprendimento, gli schemi della progettazione e della gestione dell’intervento didattico, i principali problemi della comunicazione e della relazione formativa, i modelli della valutazione dei processi didattici.

Fase 2- parte monografica:
Include una riflessione specifica sulle teorie e modelli dell’educazione e della didattica in ambito corporeo e motorio con particolare riferimento alla conoscenza dell’identità del corpo, dei suoi linguaggi e delle metodologie riferite all’insegnamento delle discipline motorie e sportive.

Metodi didattici

Tutti i contenuti oggetto di studio verranno analizzati con metodologia partecipativa e relazionale allo scopo di dimostrare “in vivo” come lo studio della disciplina consista nel rintracciare soluzioni “didatticamente efficaci” che valorizzino tanto la dimensione individuale quanto quella collettiva dei processi di insegnamento-apprendimento.

Verifica dell'apprendimento

Relativi ai “descrittori di Dublino” EHEA (European Higher Education Area
livello 6 –primo ciclo

La verifica degli apprendimenti avverrà mediante una prova intermedia consistente in un test a metà corso al termine della Fase 1 (parte generale) ed un esame finale consistente in un colloquio orale argomentativo su tutto il programma di studio (parte generale e parte monografica).
Gli esiti della valutazione della prova intermedia avranno carattere meramente orientativo e non determinante ai fini della valutazione finale.
La valutazione dell’esame finale avverrà tenendo in considerazione 5 indicatori prevalenti secondo apposita scheda valutativa che verrà esposta e resa nota agli studenti nel corso della presentazione del programma:
a) Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)
b) Conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding)
c) Autonomia di giudizio (making judgements)
d) Abilità comunicative (communication skills)
e) Capacità di apprendere (learning skills)

Testi

parte generale:
Iavarone M.L., Lo Presti F., Apprendere la didattica, PensaMultimedia, Lecce, 2015.

parte monografica: Iavarone M.L. (a cura di), Abitare la corporeità, NUOVA EDIZIONE FrancoAngeli Milano, 2013.

Altre informazioni

Misure di accompagnamento all’apprendimento.

La prof.ssa Iavarone riceve gli studenti tutti i lunedì dalle 9 alle 11 presso il suo studio in Via Medina, 40 (NA) scala A, primo piano, stanza 19.
E’ possibile telefonare e/o mandare un e-mail per concordare un appuntamento al di fuori di questo giorno/orario.
081-5474789 marialuisa.iavarone@uniparthenope.it
La docente organizza “tutorial di studio” mediante modalità di tutoraggio one-to-one e peer to peer da concordare su appuntamento presso il suo studio.