Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Partizione: 
Matricole dispari
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
ANATOMIA UMANA (BIO/16)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Ciclo: 
Annualita' Singola

Obiettivi

Conoscere le caratteristiche di base degli Apparati che costituiscono il corpo umano e l’interrelazione esistente tra loro. Riconoscere la stretta correlazione esistente tra struttura e funzione. Capacità di riconoscere le caratteristiche macroscopiche e microscopiche dei singoli organi.

Prerequisiti

Fondamenti di Biologia Umana.

Contenuti

• Introduzione allo studio dell’Anatomia Umana; nomenclatura; generalità sugli Apparati. Piani del Corpo Umano e concetti di Terminologia Anatomica.
• APPARATO LOCOMOTORE:
Organizzazione dello scheletro e sue funzioni; struttura microscopica delle ossa lunghe, piatte e brevi; generalità sulle Articolazioni. Caratteristiche morfo-funzionali dei muscoli scheletrici e criteri di classificazione. Valutazione Funzionale. Capacità Motorie.
• APPARATO CIRCOLATORIO:
Grande e Piccola circolazione. Sede, rapporti e struttura del Cuore.
Aorta e suoi rami collaterali; Vene cave. Struttura microscopica dei vasi.
• APPARATO LINFATICO:
Distribuzione e struttura di vasi linfatici e linfonodi. Milza e Timo.
• APPARATO RESPIRATORIO:
Sede rapporti e struttura di cavità nasali, faringe, laringe, trachea, bronchi e polmoni.
• APPARATO DIGERENTE:
Sede, rapporti e struttura di cavità orale, Esofago, Stomaco, Intestino Tenue ed Intestino Crasso. Ghiandole Salivari, Fegato e Pancreas.
• APPARATO UROPOIETICO:
Sede, rapporti e struttura di Rene e vie urinarie.
• APPARATO GENITALE MASCHILE E FEMMINILE.
• SISTEMA NERVOSO CENTRALE E PERIFERICO:
Generalità - Organizzazione del Sistema Nervoso Centrale - Organizzazione del Sistema Nervoso Periferico.
• APPARATO ENDOCRINO:
Sede, struttura e funzione delle Ghiandole Endocrine.
• APPARATO UDITIVO.
• APPARATO DELLA VISIONE.

Metodi didattici

Lezioni Frontali, Seminari, Attività Tecnico-Pratiche, Attività di Laboratorio sulla Valutazione ed il Controllo dell’Allenamento.

Verifica dell'apprendimento

La Valutazione dell’esame finale avverrà tenendo in considerazione 5 Indicatori prevalenti seconda apposite Scheda Valutativa:
• Conoscenze e Capacità di Comprensione
• Conoscenza e Capacità di Comprensione Applicate
• Autonomia di Giudizio
• Abilità Comunicative
• Capacità di Apprendere

 Prova in Itinere
Gli Esiti della Valutazione della Prova Intermedia avranno carattere meramente orientativo e non determinante ai fini della Valutazione Finale.

 Prova Scritta

 Prova Orale

L’esame verterà su domande di carattere generale e specifico rispetto al programma delle lezioni. Per superare l’esame si terrà conto delle capacità di sintesi del candidato, della chiarezza e correttezza dell’esposizione. La votazione sarà espressa in 30/30 e la valutazione minima per superare l’esame è 18/30.

Testi

Anatomia Umana
• Seeley, Anatomia Umana. Sorbona, IV Edizione, 2018.

Attività Tecnico Pratiche – A.T.P.
• Barba F., Tafuri D. Appunti di Valutazione Morfofunzionale dell’Atelta, Idelson-Gnocchi, 2016.
• Barba F., Tafuri D. Appunti di Metodologia dell’Allenamento, Idelson-Gnocchi, 2016.
• Garufi, Ginnastica. Teoria Metodologia e Didattica. Idelson-Gnocchi, 2008.
• Tafuri, Raiola, Metodi & Didattiche delle Attività Motorie. Idelson- Gnocchi, 2017.
• Weineck. L'Allenamento Ottimale, Calzetti Mariucci, 2009.

Altre informazioni

Apprendimenti Attesi
(relativi al EQF European Qualification Framework)
Conoscenze
Conoscenze avanzate di studio, che presuppongano una comprensione critica delle Teorie e dei Principi fondanti la Disciplina.
Abilità
Abilità avanzate, che dimostrino padronanza e capacità di risolvere problemi complessi ed imprevedibili in un ambito Educativo, Didattico e Sportivo sia di studio sia di lavoro.
Competenze
Gestire Attività o Progetti, tecnico-professionali assumendo la responsabilità di decisioni in contesti di lavoro o di studio.
Il Dott. Antonio Ascione riceve gli Studenti il Sabato Mattina alle ore 08.00 al Centro Sportivo Universitario (C.U.S.), via Campegna.
È possibile prendere un appuntamento inviando una email a:
antonio.ascione@uniparthnope.it