Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in MANAGEMENT DELLE IMPRESE INTERNAZIONALI
Settore disciplinare: 
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (SECS-P/10)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Sviluppare conoscenza e capacità di comprensione applicate al comportamento e al lavoro delle persone nelle organizzazioni, e ai temi della progettazione di micro e macro structura.
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente dovrà acquisire i concetti di base dell’organizzazione aziendale, con particolare attenzione ai diritti dell’attore organizzativo, alle interazioni tra attori, ai meccanismi di coordinamento e alle variabili della progettazione organizzativa.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente sarà in grado di procedere all’analisi di attori, risorse, variabili e meccanismi di coordinamento per formulare possibili scelte di progettazione organizzativa orientandosi nell’ analisi e nella diagnosi dei problemi emergenti dalle possibili configurazioni micro e macro strutturali.
Autonomia di giudizio: lo studente dovrà dimostrare di aver sviluppato una capacità critica per l’analisi delle problematiche organizzative e per l’individuazione del mix di meccanismi di coordinamento e delle possibili configurazioni organizzative ritenuti più idonei alla risoluzione di un determinato problema.
Abilità comunicative: Lo studente deve essere in grado di rispondere in modo chiaro, cogente e esaustivo sia alle domande della prova scritta e della prova orale.
Capacità di apprendimento: Lo studente dovrà dimostrare una buona capacità di apprendimento riuscendo ad approfondire le proprie conoscenze anche su riferimenti bibliografici pertinenti e di rilievo per il campo oggetto di studio, applicando e integrando le conoscenze acquisite in corsi precedenti alle ulteriori competenze professionalizzanti che caratterizzano il corso.

Prerequisiti

È necessario avere acquisito e assimilato le conoscenze di base fornite dai corsi di “economia aziendale”.

Contenuti

Organizzazione e configurazione dell’attore (8 ore)
Conoscenze e decisione; competenze e motivazione (8 ore)
Meccanismi di coordinamento: prezzo e voto (8 ore)
Autorità, agenzia e gruppi (8 ore)
Negoziazione, norme e regole (8 ore)
Variabili di Progettazione organizzativa: macro e micro (8 ore)

Metodi didattici

Lezioni frontali durante le quali si cercherà di sviluppare la capacità degli studenti di applicare le conoscenze teoriche a situazioni concrete.

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati. L’esame si divide in due parti: una prova scritta composta da due domande aperte da 5 punti ciascuna ed una prova orale obbligatoria nello stesso giorno; tutti coloro che superano la prova scritta con una valutazione almeno pari a 5/10 sostengono l'esame orale; il tempo a disposizione per la prova scritta è di venticinque minuti; una prova orale (3 domande aperte per 10 punti).
La valutazione finale è il risultato di una valutazione di sintesi delle due prove.

Testi

Grandori A. (1999) Organizzazione e comportamento economico. Bologna: Il Mulino
Capitoli I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII

Altre informazioni

Il materiale didattico è consultabile seguendo il percorso:
www.docenti.uniparthenope.it
Vai su Romanelli Mauro
Vai su Materiale Didattico del Dipartimento di Studi Aziendali ed Economici
Vai su Cartella ORGANIZZAZIONE DELLE AZIENDE INTERNAZIONALI 6Cfu