Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE NAUTICHE, AERONAUTICHE E METEO-OCEANOGRAFICHE
Settore disciplinare: 
INFORMATICA (INF/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso ha l'obiettivo di fornire agli studenti gli aspetti teorici e pratici relativi al funzionamento del computer ed al suo utilizzo nel campo dell'analisi di dati biologici e della programmazione Matlab.
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere e saper comprendere le problematiche relative al funzionamento del computer, dei sistemi operativi, delle reti di computer, degli applicativi Excel ed Access, e della programmazione Matlab.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di saper utilizzare i concetti acquisiti e gli strumenti necessari per la gestione di un foglio elettronico, di un database o la progettazione di script Matlab.
Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di generalizzare i concetti presentati durante il corso ed adottare le migliori metodologie risolutive.
Abilità comunicative: Lo studente deve avere la capacità di presentare concetti relativi all'informatica e le sue applicazioni utilizzando correttamente il linguaggio scientifico.
Capacità di apprendimento: Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi continuamente mediante la consultazione di manuali tecnici e testi scientifici allo scopo di approfondire la conoscenza dell'informatica.

Prerequisiti

È necessario conoscere, anche in maniera lmitata, come utilizzare un sistema di elaborazione (pc, smartphone, tablet, ecc)

Contenuti

Il trattamento dell’informazione e gli strumenti per il trattamento dell’informazione
L’interazione tra esseri umani e calcolatori come problema di comunicazione
I calcolatori: strumenti generali per il calcolo
Il sistema di elaborazione
L’architettura di riferimento
La codifica di dati e istruzioni. Il linguaggio macchina
L’esecutore
La struttura del processore
Evoluzione delle CPU
La memoria
Struttura e funzionamento della memoria centrale
Tipologie di memorie
Organizzazione gerarchica della memoria
I collegamenti con l’esterno
I dispositivi per la memoria di massa
I dischi magnetici
Le memorie flash
I dischi ottici
Le principali periferiche
Il video e la tastiera
I dispositivi di puntamento
Le stampanti
Immagini, musica, voce: le nuove periferiche
Il sistema operativo
Le funzioni del sistema operativo
Gli elementi di un sistema operativo
L’evoluzione dei sistemi operativi
Il modello organizzativo dei sistemi
La gestione dei processi
L’esecuzione dei processi
La gestione della memoria
La rilocabilità del codice
Swapping, paginazione e memoria virtuale
La segmentazione della memoria
La gestione delle periferiche
Il file system
La localizzazione dei dati
I servizi di base
Le reti di calcolatori
Tassonomia delle reti di calcolatori
Sistemi di comunicazione
La sorgente
Il canale
Codifica e ridondanza
Segnali, capacità di canale e larghezza di banda
Modelli di architetture di rete
Il modello di riferimento ISO-OSI
Il modello di riferimento di Internet
L’infrastruttura fisica
I mezzi guidati
I mezzi non guidati
La trasmissione dei dati
La trasmissione nelle reti geografiche
La trasmissione nelle reti locali
Il collegamento tra reti
I livelli IP e TCP
I principi di funzionamento di TCP/IP
Indirizzi numerici e indirizzi simbolici
L’accesso all'informazione
Interfacce utente
Opzioni per la realizzazione di interfacce utente
Potenzialità e limiti dell’interattività
Applicazioni in rete
World Wide Web
Internet come medium
Lo sviluppo di Internet
L’ambiente di programmazione MATLAB (SNA)

Metodi didattici

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esame è diviso in 2 parti che hanno luogo in 2 giorni differenti:
1) Una prova scritta in cui lo studente è chiamato a rispondere a domande a risposta multipla, risposta aperta e risolvere di programmazione Matlab
2) una prova orale (facoltativa) nella quale sarà valutata la capacità di collegare e confrontare aspetti diversi trattati durante il corso.
La prova scritta si intende non superata se il punteggio conseguito è inferiore a 18, in tal caso non si potrà accedere alla prova orale.
Il voto finale è dato dalla media dei punteggi della prova scritta e della prova orale.

Testi

“Informatica e cultura dell’informazione” di Luca Mari, Giacomo Buonanno, Donatella Sciuto edito da McGraw Hill. Manuale Matlab disponibile sul sito mathworks
Materiale didattico presente sulla piattaforma elearning dei corsi.

Altre informazioni