Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI (ING-IND/22)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso è finalizzato a fornire all’allievo i fondamenti della scienza e tecnologia dei materiali indispensabili per la comprensione delle caratteristiche di costruzione e manutenzione degli impianti e delle strutture di bordo delle navi. L’attenzione è incentrata su: metodologie di produzione, caratteristiche chimico-fisiche, proprietà tecnologiche e rischi connessi all’impiego dei materiali utilizzati nell’ingegneria navale con particolare riferimento alla sicurezza dei lavoratori in mare. Saranno altresì trattate le problematiche connesse alla interpretazione dei manuali e alla valutazione e conseguente riduzione del rischio entro livelli accettabili. Si analizzeranno gli specifici DPI e DPC, con particolare riferimento alla valutazione dell’analisi costi-benefici.

Prerequisiti

Lo studente dovrà aver acquisito e assimilato le conoscenze ingegneristiche di base del Corso di Laurea triennale.

Contenuti

Il corso è finalizzato a fornire all’allievo i fondamenti della scienza e tecnologia dei materiali indispensabili per la comprensione delle caratteristiche di costruzione e manutenzione degli impianti e delle strutture di bordo delle navi. L’attenzione è incentrata su: metodologie di produzione, caratteristiche chimico-fisiche, proprietà tecnologiche e rischi connessi all’impiego dei materiali utilizzati nell’ingegneria navale con particolare riferimento alla sicurezza dei lavoratori in mare. Saranno altresì trattate le problematiche connesse alla interpretazione dei manuali e alla valutazione e conseguente riduzione del rischio entro livelli accettabili. Si analizzeranno gli specifici DPI e DPC, con particolare riferimento alla valutazione dell’analisi costi-benefici.

Risultati attesi secondo gli indicatori di Dublino:

CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
Lo studente deve dimostrare di conoscere i concetti base sulle principali famiglie di materiali impiegati in ingegneria navale e sulle loro proprietà, con particolare riguardo rivolto agli aspetti chimico-fisici, strutturali e di sicurezza.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Lo studente deve dimostrare di saper utilizzare i concetti relativamente ai materiali impiegati nella costruzione, manutenzione e riparazione degli impianti di bordo, con particolare riferimento ai rischi associati ai processi di lavorazione e manutenzione (saldatura, fresatura. etc.) .

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Lo studente deve essere in grado di sapere valutare in maniera autonoma le principali fonti di pericolo, in funzione del tipo di materiale impiegato, e deve essere in grado di applicare le dovute azioni correttive, laddove richiesto.

ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente deve avere la capacità di interpretare i principali segnali di pericolo presenti a bordo e delle schede di sicurezza dei materiali, al fine di garantire la sicurezza della nave e dell’equipaggio.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi continuamente, tramite la consultazione di testi, pubblicazioni e normative (prevalentemente in lingua inglese) al fine di acquisire una buona capacità di approfondimento degli argomenti tipici del settore dei materiali e della sicurezza.

Metodi didattici

Il corso prevede Lezioni frontali.

Verifica dell'apprendimento

L’esame finale consiste in una prova orale ed è volto ad accertare l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità acquisite durante il corso.
Durante l'esame orale, che potrà durare dai 20 ai 40 minuti, si valuterà il livello di conoscenze teoriche acquisite durante il corso e la capacità di applicarle in diversi contesti. Infine, verrà tenuto in considerazione il livello delle abilità comunicative e la chiarezza espositiva.

Testi

-Dispense a cura del docente.
- Tecnologia dei materiali. Problemi e casi pratici. Luca Bertolini e Matteo Gastaldi. Città Studi Edizioni.
- The Ultimate Guide to Personal Safety On board Ships. Anish Wankhede e Raunek Kantharia. Editore: Marine Insight.

Altre informazioni

Orario di ricevimento: Mercoledì 12:00 - 16:00.
Tutti i giorni previo appuntamento con il docente ( a mezzo e-mail o WhatsApp 3402427322).