Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in MANAGEMENT DELLE IMPRESE TURISTICHE
Settore disciplinare: 
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO (IUS/09)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Dott.ssa PAPA Anna
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Conoscenza e capacità di comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso i meccanismi di produzione delle norme, l’architettura costituzionale italiana, la disciplina del settore turistico e dei beni culturali.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Lo studente dovrà dimostrare di conoscere le fonti del diritto, gli organi costituzionali dello Stato, la forma di stato e di governo. Dovrà altresì conoscere il riparto di competenza stato-regioni con particolare riferimento al settore del turismo.

Autonomia di giudizio:
Lo studente dovrà dimostrare di distinguere il ruolo e le funzioni delle singole fonti del diritto e degli organi costituzionali.

Abilità comunicative:
Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito un adeguato livello nel linguaggio tecnico-giuridico.

Capacità di apprendimento:
Lo studente dovrà dimostrare, al termine del corso, di conoscere il sistema istituzionale italiano e le sue regole di funzionamento del turismo.

Prerequisiti

Non sono previsti prerequisiti

Contenuti

I e II modulo (48 h): Società e diritto – Lo Stato – Forme di Stato – Forme di governo – La Repubblica e l’Unione europea – L’ordinamento italiano – Le fonti del diritto – La repubblica e le sue istituzioni (corpo elettorale, Parlamento, Presidente della Repubblica, Governo, Magistratura, Regioni, Corte costituzionale) – Diritti e doveri costituzionali.
III modulo (24 h): La multilevel governance del turismo e dei beni culturali

Metodi didattici

Il corso è organizzato in lezioni frontali, seminari di approfondimento di specifici argomenti, test per autovalutazione.

Verifica dell'apprendimento

Esame è orale ed è volto a verificare le conoscenze e le competenze acquisite dallo studente. Al candidato vengono formulate 3/4 domande per una durata dell’esame di circa 15/20 minuti a studente.

Testi

I-II modulo: Bilancia-De Marco, L’ordinamento della Repubblica, Cedam, 2018.
III modulo: Saggi pubblicati su riviste giuridiche e caricati dal docente sulla piattaforma Moodle e sulla propria pagina docente

Altre informazioni

Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso i meccanismi di produzione delle norme e l’architettura costituzionale italiana.
Lo studente dovrà dimostrare di conoscere le fonti del diritto, gli organi costituzionali dello Stato, la forma di stato e di governo. Dovrà altresì conoscere il riparto di competenza stato-regioni con particolare riferimento al settore del turismo.
Lo studente dovrà dimostrare di distinguere il ruolo e le funzioni delle singole fonti del diritto e degli organi costituzionali.
Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito un adeguato livello nel linguaggio tecnico-giuridico.