Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE DELL'AMMINISTRAZIONE E DELL'ORGANIZZAZIONE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (SECS-P/10)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso mira a fornire le conoscenze e le competenze sui temi dell'organizzazione aziendale a più livelli di analisi - micro, meso e macro - e della gestione delle risorse umane.
Gli obiettivi formativi del corso sono: (i) fornire in modo pratico la conoscenza dei principi e dei metodi di organizzazione aziendale attraverso la comprensione delle logiche operative delle varie funzioni, la motivazione del personale e l’importanza del clima aziendale, (ii) presentare gli strumenti di valutazione e controllo della strategia organizzativa aziendale e (iii) modelli di miglioramento degli standard di efficacia ed efficienza organizzativa

Prerequisiti

E' necessario aver acquisito e assimilato le nozioni di base di Economia aziendale, in particolare le tematiche relative all'organizzazione e alla gestione delle risorse umane.

Contenuti

L'organizzazione, un problema e una disciplina.

CONFIGURAZIONE DELL'ATTORE: Introduzione, Conoscenze e decisione, Competenze e motivazione

MECCANISMI DI COORDINAMENTO: Prezzo e voto, Autorità e agenzia, Gruppi, Negoziazione, Norme e regole

FORME DI ORGANIZZAZIONE: Un modello generale di analisi e configurazione dell'organizzazione, Organizzazione del lavoro: sistemi e contratti, Organizzazione del lavoro: strutture, Organizzazione dell'impresa, Confini e coordinamento tra imprese.

Metodi didattici

L’attività didattica del corso di Organizzazione aziendale è organizzata in lezioni frontali, attività laboratoriali, lavoro individuale e di gruppo, studio di casi, testimonianze aziendali e project work.

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati. L'esame è articolato in: Prova di verifica intermedia, Esame scritto, Esame orale. La Prova di verifica intermedia ha lo scopo di valutare lo studio della materia e la comprensione degli argomenti di base e ha carattere di selezione (lo studente che non mostri una sufficiente conoscenza degli argomenti non è ammesso alla prova finale); per superare la prova è necessario acquisire almeno 18 punti su 30. Il tempo previsto per la prova è di 1 ora. Non è consentito consultare testi o utilizzare PC, smartphone, calcolatrici. Stesse regole valgono per l'Esame scritto, che si svolge invece al termine del corso e non in itinere. A seguito delle prove scritte, è previste una prova orale nella quale sarà valutata la capacità di collegare e confrontare aspetti diversi trattati durante il corso.

Testi

Testo di riferimento: "Organizzazione e comportamento economico", di Anna Grandori. Ed. Il Mulino.

Altre informazioni