Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Partizione: 
Cognomi O-Z
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in ECONOMIA AZIENDALE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre

Obiettivi

Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti logico-analitici necessari per comprendere le scelte individuali di consumo e di produzione in differenti contesti economici ed istituzionali. In particolare, il corso si propone l’obiettivo di introdurre gli studenti ad una conoscenza intermedia dei metodi e dei risultati principali dell’analisi microeconomica tradizionale e, in parte agli sviluppi più recenti della disciplina attraverso l’analisi del comportamento economico di agenti quali individui ed imprese, della loro interazione e degli equilibri che questa genera, al fine di identificare le proprietà di quegli equilibri di volta in volta individuati. Il corso analizzerà, quindi, il funzionamento delle varie forme di mercato e le loro capacità allocative. I concetti microeconomici appresi durante il corso costituiscono la base per la comprensione e l'approfondimento dello studio delle materie economiche ed offrono gli indispensabili strumenti utili ad analizzare i fenomeni economici e per l’elaborazione di un'opinione consapevole sulla realtà economica contemporanea.
Gli obiettivi di apprendimento del corso possono essere così declinati:
Conoscenza e capacità di comprensione: Gli obiettivi formativi che vengono evidenziati relativamente al presente descrittore sono perseguiti attraverso lezioni frontali, esercitazioni e seminari previsti. Lo studente acquisisce le seguenti conoscenze: Conoscenze concettuali e analitiche di base, sia teoriche che applicate, delle discipline economiche, sia per quanto concerne la strumentazione e la modellizzazione economica, sia per ciò che riguarda l'analisi applicata. Conoscenze finalizzate all'analisi dei processi di sviluppo economico in una prospettiva di medio - lungo periodo e al funzionamento del mercato. Conoscenze relative alle scelte individuali. Conoscenze economiche relative al fallimento del mercato.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Gli obiettivi formativi che vengono evidenziati relativamente al presente descrittore sono realizzati attraverso lezioni frontali, testimonianze esterne, attività di laboratorio ed esercitazioni nelle quali sono previste simulazioni, svolgimento in classe o discussione con partecipazione diretta degli studenti relativamente a problemi e all’analisi di casi di studio.
• Abilità relative all'analisi microeconomica sulle problematiche dell'economia della produzione, del funzionamento del mercato.
• Abilità nell'analisi dei problemi economici, nell'elaborazione di scenari di breve, medio e lungo periodo e analisi delle possibili scelte di consumo di un individuo.
• Abilità relative all'analisi microeconomica sulle problematiche dell'economia, del funzionamento dei mercati dei beni.
• Abilità di analisi sul comportamento della domanda e sul funzionamento dell'impresa nei mercati e nei contesti in cui opera. Abilità nell'analisi dei problemi microeconomici, nell'elaborazione di scenari di breve, medio e lungo periodo e analisi delle possibili scelte di policy.

Prerequisiti

Il corso è indirizzato agli studenti della Laurea Triennale di Economia Aziendale. Al fine di una più facile e migliore comprensione dei contenuti, è opportuno che gli studenti abbiamo una conoscenza almeno basilare di analisi matematica (algebra e calcolo differenziale).

Contenuti

Contenuti: Il Corso si divide in quattro parti.
Blocco I (10 ore):
Nella prima parte saranno affrontate alcune questioni preliminari e metodologiche dell’economia politica. Introduzione, Pensare da economisti, domanda ed offerta.

Blocco II (20 ore):
Nella seconda parte sarà esaminato il comportamento del consumatore (Teoria del Consumatore).
Teoria del consumatore, la scelta razionale del consumatore, domanda individuale e la domanda di mercato, le applicazioni delle teorie della scelta razionale e della domanda, l’economia dell’informazione e la scelta in condizioni di incertezza, le limitazioni cognitive e il comportamento del consumatore.

Blocco III (30 ore):
Nella terza parte sarà approfondito il lato dell’offerta (Teoria dell’impresa e struttura dei mercati), prima esaminando il lato dei costi dell’impresa, poi il suo comportamento in diverse strutture di mercato.

Teoria dell’impresa e struttura dei mercati, la produzione, i costi, la concorrenza perfetta, il monopolio, la concorrenza imperfetta: un approccio basato sulla teoria dei giochi, i mercati dei fattori.

Blocco IV (20 ore):
Nella quarta parte saranno approfondite le questioni relative all’equilibrio generale usando i concetti fondamentali dell’economia del benessere.
Equilibrio generale e benessere, l’equilibrio generale e l’efficienza dei mercati.

Metodi didattici

lezioni frontali, esercitazioni, approfondimenti (anche in modalità blended).

Verifica dell'apprendimento

Tutti gli studenti (corsisti e non corsisti) dovranno sostenere una prova di esame scritta. La prova prevede domande aperte sugli argomenti del programma e lo svolgimento di esercizi. Non è prevista prova orale. Il voto, in trentesimi, sarà quindi il risultato della sola prova scritta.

Testi

MICROECONOMIA Robert H. Frank e Edward Cartwright, McGraw Hill (VII Edizione) http://www.ateneonline.it/frank7e/

Altre informazioni