Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in ECONOMIA E COMMERCIO
Settore disciplinare: 
STATISTICA ECONOMICA (SECS-S/03)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso si propone di sviluppare le competenze per:
- Essere in grado di comprendere le problematiche riguardanti i cambiamenti ambientali, il “consumo di suolo”, l’utilizzazione di fonti energetiche e le strategie di mitigazione previste a livello internazionale a supporto di una crescita economica sostenibile per l’ambiente
- Conoscere gli opportuni strumenti di statistica metodologica ed economica per l’analisi e la valutazione degli impatti delle politiche ambientali
- Essere in grado di interpretare i risultati delle tecniche statistiche finalizzate alle esigenze di economia e ambiente e alla risoluzione dei relativi problemi.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:

Conoscenza e capacità di apprendimento:
Lo studente deve dimostrare di conoscere le principali teorie per l’inquadramento dei fenomeni socio-economici nell’ottica ambientale, le fonti statistiche (primarie e secondarie) e alcuni strumenti statistici per la loro analisi anche in un’ottica spazio-temporale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Lo studente deve saper costruire, attraverso il reperimento da fonti esterne (archivi e rilevazioni), matrici di dati e gestirle tramite software. Deve essere in grado di interpretare correttamente gli output forniti dai programmi statistici.

Autonomia di giudizio:
Lo studente deve dimostrare la capacità di saper applicare le conoscenze acquisite e di ideare un progetto in tutte le sue fasi, dalla definizione del fenomeno ambientale da studiare alla ricerca dei dati e all’utilizzo dei relativi strumenti statistici.

Abilità comunicative:
Lo studente deve essere capace di esporre con chiarezza e competenza i progetti realizzati (individuali e/o di gruppo) al docente e ai colleghi del Corso. Lo studente deve, altresì, rispondere in modo chiaro e approfondito alle domande della prova orale.

Capacità di apprendimento:
Lo studente deve dimostrare un’adeguata capacità di apprendimento e di autonomia nell’approfondimento delle tematiche oggetto del Corso attraverso i riferimenti bibliografici forniti dal docente.

Prerequisiti

Conoscenza base di statistica descrittiva e inferenziale e dei principi di economia che corrispondono, essenzialmente, alle nozioni che lo studente ha acquisito dagli insegnamenti di Statistica per l’Economia e da altri insegnamenti di area economica offerti dallo stesso percorso di studi. Tuttavia, durante il Corso saranno rivisitati, alla luce delle applicazioni, i contenuti della statistica metodologica ed economica.

Contenuti

I blocco di lezioni (24 ore):
Il ruolo della statistica nell'analisi dei fenomeni ambientali. Tipologie e fonti di dati ambientali. Strategie di campionamento per dati ambientali. Qualità del processo di costruzione del dato ambientale. Analisi esplorativa dei dati ambientali. Sistemi territoriali e loro classificazione. Geocodificazione e georeferenziazione. Visualizzazione dati attraverso mappe, cartografie, tecnologie Sit-Gis. Portali cartografici web.

II blocco di lezioni (24 ore):
Metodologie statistiche per dati economici e ambientali. Regressione multipla. Regressione logistica per dati binari, multinomiali e ordinali. Modelli di regressione spaziali per dati georeferenziati. Discussione di casi studio.

Metodi didattici

Lezioni frontali. Esercitazioni in aula tramite software. Progetti individuali e di gruppo.

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento avviene in modo costante lungo tutto lo svolgimento del Corso poiché gli studenti sono chiamati a svolgere progetti individuali e/o di gruppo in itinere in cui le metodologie statistiche sono applicate in ambito economico e ambientale con dati reali. Con l’obiettivo di verificare che gli studenti abbiano sviluppato la capacità di integrare le conoscenze statistiche nel contesto ambientale, al termine del Corso è prevista la presentazione e la discussione tramite slides ai docenti e agli altri allievi del Corso dei progetti realizzati. Durante tale fase è prevista un’integrazione con la prova orale su tutti gli argomenti affrontati durante il Corso.

Testi

- IPPC – Climate Change 2014 – Synthesis Report
- Ciotoli G., Finoia M.G., Dalla Statistica alla Geostatistica – Introduzione all’analisi dei Dati Geologici e Ambientali, Aracne
- Altro materiale a cura del docente

Altre informazioni