Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Settore disciplinare: 
STATISTICA ECONOMICA (SECS-S/03)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

La crescente instabilità dei mercati e l’accesa competitività tra gli operatori economici inducono le aziende ad impiegare tecniche quantitative sempre più sofisticate, tese a seguire l’andamento dei comportamenti di scelta e di acquisto dei consumatori e le loro reazioni alle strategie di marketing-mix adottate. Le metodologie statistiche adottate nelle ricerche di marketing rappresentano un essenziale supporto alle scelte dei mercati obiettivi, soprattutto, nella fase di formulazione e pianificazione delle strategie di marketing, alla misurazione dell’efficacia delle leve di marketing utilizzate, alla previsione degli aggregati reali e finanziari. Nell’ottica delineata, il corso si propone di fornire uno strumento applicativo di indagine e di trattamento delle informazioni, che hanno origine nei mercati, per fronteggiare la variabilità della domanda attraverso l’utilizzo di appropriate tecniche statistiche di analisi del mercato.

Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere e riuscire a comprendere le problematiche tipiche delle analisi applicate al mercato, con particolare riferimento alle tecniche di segmentazione e posizionamento e, non ultime, le metodologie di analisi utile ad individuare e spiegare le preferenze dei consumatori. Esse vengono apprese attraverso la partecipazione attiva alle attività frontali e completate con lo studio individuale.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente deve dimostrare di essere in grado di saper realizzare una indagine di mercato in tutte le sue fasi: dalla definizione degli obiettivi all’analisi dei dati e alla redazione della reportistica necessaria al trasferimento delle informazioni a soggetti terzi. Egli dovrà essere in grado di realizzare una indagine complessa in tutte le sue fasi e scegliere la metodologia di analisi statistica più indicata al raggiungimento degli obiettivi previsti.
Autonomia di giudizio: lo studente deve dimostrare di aver sviluppato una capacità per valutare criticamente le tecniche e le metodologie statistiche necessaria alla risoluzione del problema presentato e le competenze pratiche ed operative necessarie per trasformare i dati in conoscenza.
Abilità comunicative: lo studente deve essere in grado di comunicare in modo chiaro ed esaustivo le tecniche di indagine e i risultati ottenuti. Questa abilità non può prescindere dalla correttezza del lessico utilizzato e dalla capacità di sintesi necessaria a comunicare i risultato raggiunti dalle analisi condotte.
Capacità di apprendimento: lo studente deve dimostrare la capacità di saper approfondire la propria conoscenza con riferimenti bibliografici pertinenti, riuscendo ad integrare le conoscenze già acquisite con ulteriori elementi caratterizzanti.

Prerequisiti

Fondamenti di matematica e statistica metodologica

Contenuti

Si introdurranno i principali metodi quantitativi volti alla comprensione, alla misura e all’analisi dell’evoluzione dei mercati, allo studio dell’ambiente sociale e culturale, dei fattori economici e psicologici da cui trae origine il comportamento del consumatore (bisogno, percezione e gradimento). Dopo aver illustrato gli elementi di base di una ricerca di marketing, si procederà con lo studio e l’applicazione delle tecniche di regressione utili ad analizzare il mercato e le abitudini di consumo, a rilevare le dinamiche regolatrici della domanda dei prodotti e servizi e a generare scenari previsivi delle possibili evoluzioni del mercato. Saranno, inoltre, affrontate le principali tecniche di segmentazione della domanda volte ad individuare e selezionare il target di tecniche di posizionamento percettivo interesse. Il corso si concluderà, infine, con la presentazione dei modelli quantitativi per le analisi di mercato. Durante lo svolgimento del corso, l’implementazione delle tecniche quantitative illustrate verrà eseguita mediante l’ausilio di software statistici.
Contenuti del corso:
Introduzione alle ricerche di marketing: le fasi di una ricerca, le scale di misura e le principali tecniche di campionamento;
Analisi dell’evoluzione e del potenziale di mercato e studio dei comportamenti di acquisto: i modelli di regressione lineare semplice e multipla e la regressione logistica;
Tecniche di segmentazione del mercato: a priori (AID, CHAID, CART e QUEST), a posteriori (Cluster Analysis), per obiettivi (modello Logit e Analisi Discriminante).
Tecniche di posizionamento: MultiDimensional Scaling (MDS).
Modelli quantitativi per le analisi di mercato.

Metodi didattici

Il corso sarà basato su lezioni frontali e analisi dei casi studio e sarà corredato da esercitazioni da svolgere, sia in gruppo che individualmente, con i più comuni software statistici. Al termine delle esercitazioni gli studenti dovranno discutere i risultati ottenuti.
Dopo una prima fase introduttiva sugli elementi della Statistica di base, si passerà agli approfondimenti. Contestualmente, verranno introdotti i più comuni software statistici per l’analisi dei dati e, attraverso analisi guidate, si trasmetteranno agli studenti gli elementi necessari al corretto utilizzo del software e alla interpretazione dei risultati.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione del grado di apprendimento degli studenti è verificata costantemente durante l’espletamento del corso attraverso lo svolgimento di ricerche guidate e di confronto continuo tra gli aspetti teorici del corso e l’analisi dei dati. A fine corso, la prova di verifica consisterà in una prova orale che si baserà sul contenuto del programma di studio e verterà su:
- Aspetti metodologici
- Discussione dei risultati di una analisi empirica
Il voto sarà espresso in trentesimi e coniugherà gli aspetti sopracitati. L'esame si intende superato con una punteggio minimo di 18/30. Per la votazione massima si dovrà dimostrare, oltre ad un'ottima conoscenza delle metodologie proposte ed una approfondita interpretazione dei risultati dell'analisi proposta, un corretto utilizzo del lessico specialistico.

Testi

Franses, P.H., Paap, R., Quantitative models in maketing research, Cambridge.
Berenson M.L., Levine D.M. , Krehbiel T.C. (2010), Statistica, Apogeo
–Borra S., Di Ciaccio A. (2008), Statistica. Metodologia per le scienze economiche e sociali, McGrawHill
–Bracalente B., Cossignani M., Mulas A. (2009), Statistica Aziendale, McGraw Hill
–Brasini S., Freo M., Tassinari F., Tassinari G. (2002), Statistica aziendale e analisi di mercato, Il Mulino
–S. Brasini, F. Tassinari, G. Tassinari, Marketing e pubblicità, metodi di analisi statistica, il Mulino (pp. 231-249 e pp. 274-278)
–Cerioli A., Zani S. (2007), Analisi dei dati e data mining per le decisioni aziendali. Giuffrè Editore
– De Luca A. (ult .ed), Le applicazioni dei metodi statistici alle analisi di mercato, Manuale di marketing quantitativo, F. Angeli (pp. 95-106)
–Fabbris L. (ult. Ed.), Statistica multivariata analisi esplorativa dei dati, McGraw-Hill (pp. 355-396)
–Grover R., Vriens M. (2006), The Handbook of Marketing Research. Uses, Misuses, and Future Advances, Sage Pubblications
– Janssens W., Pelsmacker P., Van Kenhove P., Wijnen K. (2008), Marketing research with SPSS, Pearson Education
–Molteni L., Troilo G. (2012), Ricerche di Marketing. Metodologie e tecniche per le decisioni strategiche e operative di marketing, McGrawHill
–Zani S. (2000), Analisi dei dati statistici II osservazioni multidimensionali, volume II, Giuffrè editore-Milano (pp. 319-360)
Additional material during the course
SPSS statistical software user manual

Altre informazioni