Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Settore disciplinare: 
STATISTICA ECONOMICA (SECS-S/03)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

a) Conoscenza e capacità di comprensione: al termine del corso, lo studente conosce: i) i principali aggregati macroeconomici e le relazioni che intercorrono tra di essi; ii) i metodi per effettuare confronti spaziali e/o temporali attraverso i numeri indici; iii) i metodi per analizzare le condizioni di vita di una popolazione; iv) i metodi di analisi dei dati panel.
b) Conoscenza e capacità di comprensione applicate: al termine del corso, lo studente è in grado di: i) inquadrare gli aggregati macroeconomici nei principali conti della contabilità nazionale; ii) utilizzare i numeri indici per distinguere tra variazioni reali e nominali di un aggregato; iii) ricavare misure di disuguaglianza e di povertà economica; iv) stimare modelli per dati panel.
c) Autonomia di giudizio: lo studente deve saper leggere i dati risultanti dall'osservazione di un fenomeno o da un procedimento di stima e mostrare la capacità di interpretarli correttamente per sviluppare giudizi autonomi.
d) Abilità comunicative: saper descrivere, sintetizzare ed illustrare con proprietà di linguaggio il procedimento e i risultati delle elaborazioni effettuate.

Prerequisiti

Si richiede di aver superato l’esame di Statistica

Contenuti

Il corso include temi tipici della Statistica Economica come i numeri indici per i confronti spazio-temporali, lo studio della disuguaglianza economica e delle condizioni di vita attraverso le misure di povertà. Introduce inoltre i principali aggregati della contabilità nazionale e gli indicatori del Benessere Equo e Sostenibile in Italia, affronta la misura della produttività e sviluppa la teoria e l’applicazione dei modelli per dati panel.

Metodi didattici

Lezioni frontali, lezioni ed esercitazioni con il personal computer usando Excel e R

Verifica dell'apprendimento

Esame orale. Il colloquio orale rappresenta la modalità più indicata per verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi sopra descritti. Sulla base di tre ampie domande sugli argomenti trattati, l'esame intende accertare il grado di conoscenza e la capacità di fare collegamenti e confronti tra le diverse parti del programma. La valutazione è positiva (almeno 18/30) se si risponde in maniera puntuale, sintetica ed esaustiva ad almeno due domande su tre. Alla valutazione massima contribuisce anche l’accertamento della padronanza del lessico della statistica applicata allo studio dei fenomeni economici.

Testi

- Giovannini E. (2006), Le statistiche economiche, seconda edizione, Il Mulino;
- Baldini M. e Toso S. (2009), Diseguaglianza, povertà e politiche pubbliche, Il Mulino.
- Materiale a cura del docente sulla pagina eLearning del corso (lucidi delle lezioni, file di dati, file di comandi R, link a vari documenti).
Ulteriori riferimenti saranno comunicati all’inizio del corso. Questi includeranno anche materiale disponibile sui siti Istat, Eurostat e OCSE.

Altre informazioni