Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Partizione: 
Matricole dispari
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
FISIOLOGIA (BIO/09)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
MONDA MARCELLINO
Ciclo: 
Primo Semestre

Obiettivi

Il corso è volto alla conoscenza dei meccanismi di funzionamento generali
dei principali organi e sistemi del corpo umano. In particolare, il
conseguimento dell’esame permetterà allo studente di:
- possedere una conoscenza dettagliata dei meccanismi fisiologici che
regolano il funzionamento del Sistema nervoso centrale, periferico e
autonomo, della contrazione muscolare scheletrica, cardiaca e del
muscolo liscio, gli scambi gassosi alveolari, la filtrazione renale, la
deposizione e rimozione del calcio a livello osseo (Conoscenza e capacità
di comprensione);
-applicare le conoscenze acquisite per la costruzione di grafici X-Y e la
scrittura di Leggi della Fisiologia utili per l’ esposizione e la descrizione
dei concetti di base sul funzionamento dei vari organi (Conoscenza e
capacità di comprensione applicate);
-valutare, sulla base delle conoscenze acquisite via via più dettagliate, la
distinzione tra fenomeni fisiologici e non fisiologici, a carico dei vari
organi e tessuti del corpo umano (Autonomia di giudizio);
-acquisire un linguaggio scientifico appropriato al proprio ambito
professionale e di comunicare correttamente le proprie conoscenze e
competenze ad interlocutori specialisti e non specialisti del settore delle
scienze motorie e sportive (Abilità comunicative)
-approfondire in modo autonomo le tematiche di maggior interesse per il
proprio ambito professionale, selezionando le fonti di informazioni più
attendibili e le metodologie più adeguate (Capacità di apprendere).

Prerequisiti

Prerequisiti non vincolanti sono i concetti base di anatomia umana,
biologia, e biochimica.

Contenuti

1. Membrane cellulari e trasporto.
2. Proprietà delle membrane di cellule eccitabili.
3. Generazione degli impulsi nervosi.
4. Comunicazione tra cellule nervose.
5. Tipi di recettori post-sinaptici.
6. Sistema sensoriale.
7. Meccanismo della fototrasduzione.
8. Sistema motorio.
9. Muscolo striato scheletrico.
10. Meccanismi contrazione/rilassamento del muscolo scheletrico,
cardiaco e del muscolo liscio.
11. Metabolismo aerobico e anerobico utilizzato dalle fibre muscolari.
12. Fisiologia del cuore e sistema circolatorio.
13. Sistema respiratorio.
14. Sistema renale.
15. Tessuto osseo.

Metodi didattici

Il corso prevede 48 ore di didattica frontale

Verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene mediante colloquio orale volto ad
accertare il conseguimento degli obiettivi formativi; in particolare verrà
accertato il livello di approfondimento delle conoscenze, la capacità di
spiegare i principali concetti di Fisiologia mediante grafici X-Y e mediante
le leggi della Fisiologia trattate a lezione; la capacità di descrivere la
differenza tra i principali fenomeni fisiologici e non fisiologici trattati a
lezione; la capacità di esporre i concetti attraverso un linguaggio
scientifico appropriato; la capacità di aver approfondito autonomamente
almeno una tematica di interesse consultando la recente letteratura
scientifica.

Testi

1. Fisiologia, Autori vari, a cura di E. D'Angelo e A. Peres, Edi Ermes
2. Qualsiasi testo di Fisiologia per gli studenti dei corsi di Studio per le
lauree triennali

Altre informazioni