Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE ECONOMICHE FINANZIARIE E INTERNAZIONALI
Settore disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso si propone di approfondire gli elementi fondamentali della strategia e della politica azienda-le, sia riguardo ai modelli e agli strumenti di analisi strategica, che al processo mediante il quale si sviluppano i cambiamenti strategici. Il corso si caratterizzerà per la ricerca di una stretta connessione tra approfondimento degli aspetti teorici ed acquisizione di abilità, da parte dello studente, nella comprensione e nella risoluzione delle problematiche trattate, mediante esempi, casi ed esercizi. Lo studente deve dimostrare di conoscere e saper comprendere ed utilizzare i doversi modelli e stru-menti dell’analisi strategica.

Prerequisiti

Formalmente nessuno; le conoscenze economico aziendali impartite nell’insegnamento di Economia Aziendale facilitano la comprensione degli argomenti.

Contenuti

Successo aziendale e strategia (2 ore). La formula strategica dell’azienda (2 ore). La strategia di bu-siness (2 ore). La strategia multibusiness (2 ore). La strategia finanziaria (2 ore). La strategia sociale (2 ore). La strategia delle risorse (2 ore). La strategia delle operations (2 ore). La strategia organizza-tiva (2 ore). La strategia di governance (2 ore). La strategia di confine (2 ore). La dinamica competi-tiva (2 ore). Il cambiamento, la strategia e la politica aziendale (1 ora). Il cambiamento strategico (1 ora). L’innovazione nel governo strategico dell’azienda (2 ore). Strategia aziendale e change mana-gement (2 ore). La misurazione della performance strategica (4 ore). La formulazione e la comunica-zione della strategia aziendale (2 ore). Strumenti di analisi strategica (6 ore). Casi aziendali (6 ore).

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni, approfondimenti.

Verifica dell'apprendimento

Prova intercorso (frequentanti), esame finale. L’accertamento dei risultati di apprendimento attesi avverrà attraverso diverse modalità e in diversi momenti. Nello specifico, in itinere i risultati di ap-prendimento saranno accertati mediante verifiche formative basate su: test strutturati, volti ad accer-tare l’acquisizione delle conoscenze; l’utilizzo di casi aziendali, volti ad accertare l’acquisizione delle competenze. Verrà assegnato agli studenti un breve lasso di tempo per svolgere la prova così da sti-molare i candidati la loro capacità di sintesi e l’autonomia di giudizio nel selezionare le informazioni più rilevanti ai fini di un’efficace comunicazione delle conoscenze apprese. Per i corsisti, la valuta-zione si potrà basare anche sui project work. Ogni gruppo elaborerà una presentazione in power point che verrà presentata ai colleghi in 25 minuti. A ciascun gruppo saranno, inoltre, assegnati ulte-riori 10 minuti per rispondere alle domande che emergono dalla discussione. La valutazione espressa in trentesimi farà media con il voto di esame.
A fine corso, invece, i risultati di apprendimento attesi saranno accertati tramite lo svolgimento di una prova scritta e di un colloquio orale sugli argomenti oggetto del programma. Le domande sia scritte che orali (e il relativo voto), coerentemente con i risultati di apprendimento, sono finalizzate a misurare la preparazione acquisita in relazione a:
- Conoscenza e capacità di comprensione attraverso domande specifiche di tipo teorico dottrinale (30%);
- Capacità di applicare conoscenza e comprensione attraverso domande specifiche che consentano la valutazione rispetto a casi concreti (30%);
- Autonomia di giudizio attraverso domande che presuppongano la valutazione autonoma in ordi-ne alla scelte da compiere (30%);
- Abilità comunicative (chiarezza, completezza, correttezza ed uso di un linguaggio tecnico ap-propriato) (10%).

Il colloquio orale prevede una discussione del compito e di altri argomenti inerenti il corso.

Testi

Testi di riferimento
Galeotti M., Garzella S. (2013), Governo strategico dell’azienda, Giappichelli, Torino.
Fiorentino R. (2011), Il cambiamento strategico nel governo dell’azienda, Aracne Editrice, Roma.

Ulteriore materiale didattico per la preparazione dell’esame e più precise indicazioni sulle parti dei testi consigliati verranno rese note durante il corso e sul sito web del docente.

Altre informazioni