Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE ECONOMICHE FINANZIARIE E INTERNAZIONALI
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso di Economia dell’Integrazione Europea punta a realizzare i seguenti obiettivi formativi riguardanti i processi di integrazione economica internazionale, con particolare riferimento alle specificità dell’Unione Europea (UE):

¥ gli studenti acquisiranno una conoscenza e capacità di comprensione di base per analizzare le motivazioni economiche dell’Unione Europea, le sue politiche economiche e il ruolo delle istituzioni europee e nazionali nella loro formazione e gestione.
¥ l’applicazione delle conoscenza e della comprensione dei problemi dell’integrazione economica europea si manifesterà nella capacità di redigere rapporti informativi o analisi più approfondite in un contesto lavorativo, accademico o di studio;
¥ gli studenti saranno in grado di formulare autonome valutazioni critiche sulla politica economica dell’UE e sulle sue ricadute sulle prestazioni economiche degli Stati membri e dei Paesi terzi;
¥ l’abilità comunicativa sarà stimolata sotto forma di esposizione orale o scritta delle conoscenze acquisite sull’economia e la politica economica dell’UE, mostrando un appropriato utilizzo della terminologia specialistica e di argomenti economicamente fondati per sostenere le proprie tesi in discussioni pubbliche o in ambito lavorativo;
¥ in termini di capacità di apprendere, gli studenti saranno in grado di avvicinarsi alla lettura e allo studio delle pubblicazioni divulgative e specialistiche sull’UE e più in generale sull’integrazione economica, dimostrando anche la capacità di reperire e selezionare in modo indipendente fonti documentali e informative utili ad approfondimenti.

Prerequisiti

Conoscenze di microeconomia e di macroeconomia / politica economica acquisite nei corsi di studio di 1° livello.

Contenuti

Verranno trattati gli argomenti riguardanti i fondamenti economici e le istituzioni del multilateralismo, la storia della formazione della UE, e la scelta europea dell'Italia subito dopo la seconda guerra mondiale. Saranno analizzate le principali istituzioni europee, le politiche perseguite, il bilancio della UE e le principali destinazioni delle risorse finanziarie. Particolare rilievo sarà data alla costituzione della unione monetaria e alle problematiche ad essa connesse, la politica agricola comune e la politica di coesione regionale. Si analizzeranno anche le problematiche connesse all'allargamento ad est dell'Unione Europea e la crisi dei debiti sovrani.

Metodi didattici

Le tematiche del corso verranno sviluppate attraverso 48 ore di lezioni frontali, di cui 8 di esercitazioni, a cui lo studente è vivamente incoraggiato a partecipare con una presenza attiva, ad esempio attraverso la presentazione di relazioni su specifici argomenti concordati con il docente . Nelle ore di didattica, gli argomenti verranno svolti nell’ordine indicato nella scheda della struttura del corso. Le esercitazioni riguarderanno anche la presentazione di evidenze empiriche e di casi concreti. Durante il corso sarà distribuito materiale didattico integrativo.

Verifica dell'apprendimento

L’apprendimento sarà verificato attraverso un esame scritto, composto da domande aperte, seguito da un esame orale riservato a coloro che superano la prova scritta. Lo studente deve rispondere nel dettaglio e in modo approfondito alle domande aperte e motivare adeguatamente le risposte in sede di esame orale. Entrambe le modalità d’esame concorrono a valutare le conoscenze, le capacità di comprensione e di comunicazione. La domanda aperta e il colloquio orale, in particolare, stimolano l’esercizio della valutazione critica autonoma da parte dello studente e della capacità di sintesi.
La valutazione finale è complessiva e tiene conto dei risultati conseguiti in entrambe le prove, cui è assegnato pari peso nella valutazione.

Testi

La maggior parte del materiale sarà fornito durante il corso, tuttavia come testi di riferimento si può utilizzare:

L'ECONOMIA DELL'UNIONE EUROPEA
Storia, istituzioni, mercati e politiche
BALDWIN RICHARD; WYPLOSZ CHARLES, Hoepli.

Altre informazioni