Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in INGEGNERIA DELLA SICUREZZA DEI DATI E DELLE COMUNICAZIONI
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
TELECOMUNICAZIONI (ING-INF/03)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Lo studente deve dimostrare di avere le seguenti conoscenze e capacità specificate tramite i descrittori di Dublino.
Conoscenza e capacità di comprensione: Architettura di rete, strati e protocolli
Conoscenza e capacità di comprensione applicate: progettazione e configurazione di una rete di telecomunicazioni
Autonomia di giudizio: uso critico e sinergico degli strumenti metodologici acquisiti
Abilità comunicative: capacità di esprimere chiaramente concetti tecnici
Capacità di apprendere: saper integrare le conoscenze utilizzando varie fonti bibliografiche

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti

Funzioni di una rete di Telecomunicazioni, caratterizzazione delle sorgenti e dei servizi di Telecomunicazioni Topologia delle reti, struttura delle reti. Condivisione delle risorse: tecniche di multiplazione. Commutazione di circuito, commutazione di pacchetto. Elementi di Telecomunicazioni e mezzi trasmessivi. La rete telefonica fissa. Topologia e architettura. Ultimo miglio (local loop) per reti a larga banda: ISDN, ADSL, Fibra ottica, Wireless Local Loop. Multiplazione TDM/PCM. Canali e centrali. Concentratori, commutatori, segnalazioni. Le reti dati. Il modello ISO/OSI. Il livello DLC:framing, codici a correzione e controllo di errore, protocolli ARQ a finestra scorrevole (STOP&WAIT, GO-BACK-N, SELECTIVE REPEAT). Il livello MAC: protocolli di accesso a canale comune, standard IEEE 802.x. Wireless LAN. Il livello rete: algoritmi di instradamento, congestione, internetworking, il protocollo IP. Il livello trasporto, il protocollo TCP. Cenni sul livello applicazione. La rete integrata a larga-banda. La tecnologia ATM, lo strato fisico, lo strato ATM e lo strato di adattamento.

Metodi didattici

Lezioni frontali e laboratorio

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esame è diviso in due parti che hanno luogo nello stesso giorno:
una prova scritta che ha lo scopo di mostrare le conoscenze acquisite e la capacità di applicarle a situazioni pratiche; una prova orale nella quale sarà valutata la capacità di collegare e confrontare aspetti diversi trattati durante il corso.
Il voto finale è dato dalla somma dei punteggi acquisiti nelle due prove. Qualora l’esito della prova scritta risulti insufficiente è necessario ripetere la prova nella sessione successiva.

Testi

A.S. Tanenbaum, Computer Networks (5th Edition), Prentice Hall, 2011.
A. Pattavina, Reti di Telecomunicazioni, McGraw-Hill, 2003.
M. Schwartz, Telecommunication Networks, McGraw-Hill, 1987.

Altre informazioni