Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE NAUTICHE, AERONAUTICHE E METEO-OCEANOGRAFICHE
Settore disciplinare: 
TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA (ICAR/06)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Nell’epoca in cui i sistemi di navigazione satellitare guidano la maggioranza degli spostamenti terrestri, marittimi e aerei la navigazione astronomica sembra assumere un ruolo marginale. Mentre i nuovi e moderni sistemi di navigazione elettronica sostituiscono i più obsoleti, la navigazione astronomica risulta essere ancora parte fondamentale nella formazione marittima e continua ad assumere un ruolo centrale così come riportato nella normativa internazionale STCW (anche dopo la revisione di Manila del 2010: Competenza Sezione A-II/1 STCW).
L’obiettivo del corso è di dotare gli studenti dei fondamenti teorici della navigazione astronomica e degli strumenti applicativi per la determinazione della posizione in mare mediante misure di corpi celesti. Nello specifico lo studente dovrà dimostrare di conoscere gli aspetti fondamentali della navigazione astronomica necessari alla determinazione della posizione e alla verifica delle bussole mediante l’impiego di metodi analitici, grafici e la consultazione di testi e pubblicazioni (anche in lingua inglese). Lo studente dovrà altresì comprendere il principio di funzionamento degli strumenti impiegati per ottenere le misure delle coordinate astronomiche e conoscere le principali procedure di misura e di rettifica previste per tali strumenti. Lo studente deve essere in grado di risolvere, in maniera autonoma, problematiche diverse da quelle presentate dal docente durante il corso e adottare le migliori strategie risolutive. Infine, lo studente dovrà padroneggiare il linguaggio scientifico tecnico disciplinare presentando un elaborato relativo gli argomenti di astronomia nautica.

Prerequisiti

È necessario avere acquisito le competenze fornite dai corsi di Analisi Matematica 1, Fisica 1, Geodesia e Navigazione (o Fondamenti di Navigazione).

Contenuti

Il corso si prefigge di fornire agli studenti gli aspetti teorici ed applicativi per la determinazione della posizione astronomica in mare; pianificazione delle osservazioni ai crepuscoli e controllo della posizione al mezzogiorno vero. Simulazione delle osservazioni astronomiche in mare e calcolo della posizione astronomica.
Il corso mira a rispondere alle competenze richieste dalla Convenzione Internazionale STCW 2010 per accedere alle figure professionali di Ufficiale di Coperta, , recepite dal DM MIT 19 dicembre 2016 “Percorso formativo per accedere alle figure professionali di Allievo Ufficiale di Coperta e Allievo Ufficiale di Macchina”.
In particolare, il corso fornisce le seguenti competenze di cui all’Allegato I del precedente decreto per Allievi Ufficiali di Coperta:
Determinazione della posizione nave utilizzando i riferimenti dei corpi celesti.
Ulteriori dettagli riguardo le competenze acquisite sono riportate nella sezione obiettivi.

Metodi didattici

Lezioni frontali partecipate

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esame è diviso in 2 parti che possono aver luogo nello stesso giorno.
1) Una prova scritta in cui lo studente è chiamato a risolvere degli esercizi in cui si fa uso dei luoghi di posizione astronomici per la determinazione della posizione.
2) una prova orale nella quale sarà valutata la capacità di collegare e confrontare aspetti diversi trattati durante il corso.
La prova scritta si intende non superata se il punteggio conseguito è inferiore a 18, in tal caso non si potrà accedere alla prova orale.

Testi

Flora, Ferdinando. Astronomia nautica (Navigazione astronomica). HOEPLI EDITORE, 1987.
Istituto Idrografico della Marina, Effemeridi Nautiche 2020 (I.I. 3132), IIM, 2019.
DUTTON, Benjamin; CUTLER, Thomas J. Dutton's Nautical Navigation. Naval Institute Press, 2004.
Slide utilizzate dal docente durante il corso in formato PDF.

Altre informazioni

Le lezioni sono in Italiano. Il docente interagisce anche in lingua inglese, anche durante gli esami.

Mutuazioni