Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE
Sede: 
Napoli
Settore disciplinare: 
STRADE, FERROVIE ED AEROPORTI (ICAR/04)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Fornire gli elementi di Ingegneria stradale alla base della progettazione e/o verifica di una infrastruttura viaria.

Prerequisiti

Conoscenze richieste: discipline matematiche (in particolare Analisi delle funzioni), discipline fisiche (in particolare Meccanica dei corpi rigidi); geometria descrittiva.

Contenuti

0. Cenni storici: sullo sviluppo dei trasporti e delle vie terrestri.
1. Reti stradali: livelli di rete, classificazione tipologica delle strade, portata, velocità, densità
2. Il veicolo e la strada: prestazioni, resistenze al moto, equazione della trazione, aderenza, caratteristiche superficiali.
3. Visuali libere: distanza di arresto, distanza di visibilità per il sorpasso, distanza di visibilità per il cambio corsia.
4. Sezione trasversale: sede stradale, elementi marginali, su ponti, in gallerie, corsie specializzate
5. Planimetria: rettifili, curve circolari, curve a raggio variabile.
6. Sovrastrutture stradali: flessibili, semirigide, rigide, deformabilità, rottura.
7. Sottofondi: portanza, misure in sito, misure in laboratorio.
8. Altimetria: profilo longitudinale, pendenze massime, raccordi convessi, raccordi concavi, coordinamento plano-altimetrico. Allargamento planimetrico. Profilo dei cigli.
9. Verifiche del tracciato: diagramma delle velocità, velocità attuate, analisi di visibilità.
10. Intersezioni: a raso, rotatorie, a livelli sfalsati.
11. Aeroporti.
12. Ferrovie.

Metodi didattici

Lezioni frontali in aula con auspicabile interattività degli studenti, con ausilio di proiettore e alla lavagna.
Esercitazioni numeriche in aula svolte alla lavagna e da posto.
Esercitazione in aula sul dimensionamento di una sovrastruttura stradale tramite software.

Verifica dell'apprendimento

La verifica del profitto prevede: la prova orale per accertare conoscenza dei contenuti e competenza nell’eseguire metodi di dimensionamento e verifica, la sottoposizione di esercizi numerici (se non già effettuati come prove intercorso), la valutazione del progetto di una sovrastruttura stradale.

Testi

a) Strade. Teoria e tecnica delle costruzioni stradali. Vol.1 - Progettazione. Santagata F.A. – Pearson (2019)
b) Slides del corso.
c) Dispense Normative.

Altre informazioni