Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Insegnamento: 
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE MOTORIE
Settore disciplinare: 
PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA (MED/38)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Dott.ssa VALERIO GIULIANA
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Conoscenza e comprensione
Lo studente deve dimostrare di conoscere e comprendere: 1) le problematiche bio-psico-sociali e nutrizionali relative alle condizioni di obesità e di magrezza e il ruolo dell’esercizio fisico e della corretta alimentazione nella prevenzione e nel trattamento di queste condizioni; 2) il ruolo dei fattori ambientali nei comportamenti alimentari e motori che guidano l’individuo.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente deve essere in grado di definire le categorie di difetto ed eccesso ponderale, identificare i segni di sospetto dei disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea o di forme di obesità secondaria, valutare l’entità della limitazione delle capacità fisiche in relazione al peso, capire il significato di apporto calorico bilanciato per la crescita sana dell’individuo. Deve comprendere le strategie comportamentali atte a migliorare lo stile di vita e ideare protocolli di attività fisica adattata all’eccesso ponderale; riconoscere i segni di disagio legato ad esperienze di bullismo o di disturbi dell’immagine corporea.
Autonomia di giudizio. Lo studente deve essere in grado di approfondire autonomamente quanto appreso, ponendosi in maniera critica e integrando le conoscenze derivanti dai moduli di Pediatria e di Biochimica della nutrizione, al fine di sviluppare un approccio integrato e multidisciplinare nei confronti di soggetti con obesità e disturbi del comportamento alimentare in modo da pervenire ad un’autonomia di giudizio sempre più ampia.
Abilità comunicative. Lo studente deve essere in grado di spiegare in maniera semplice, ma con un linguaggio scientificamente corretto, le conoscenze acquisite con particolare riguardo alla promozione di comportamenti salutari per la prevenzione dell’obesità e dei disturbi del comportamento alimentare.
Capacità di apprendimento. Lo studente deve dimostrare di aver compreso gli obiettivi del corso attraverso la discussione in aula degli argomenti del programma, l’analisi di articoli scientifici internazionali e di linee guida nazionali e internazionali e percorsi di autovalutazione sulle tematiche proposte.

Prerequisiti

Possedere conoscenze generali fornite dai corsi di Igiene, Fisiologia, Metodi e didattiche delle attività motorie, Metodi e didattiche delle attività sportive.

Contenuti

Il corso è suddiviso in 4 blocchi
Generalità sul processo di crescita. Blocco 1, 12 hh
Argomento 1 La crescita staturo-ponderale
Argomento 2 Lo sviluppo puberale
Argomento 3 Il tessuto adiposo, distribuzione e funzione. Modifiche della composizione corporea con l’età.
Argomento 4 Misure antropometriche: BMI, pliche e circonferenze. I percentili.

Obesità Blocco 2, 12 hh
Argomento 1 Epidemiologia in Italia e nel mondo.
Argomento 2 Cause (genetiche, endocrine, ambientali, psico-sociali)
Argomento 3. Conseguenze fisiche: ipertensione, dislipidemia, insulino-resistenza e diabete mellito
Argomento 4. disturbi respiratori, complicanze ortopediche, correlati psico-sociali.

Magrezza Blocco 3, 9 hh
Argomento 1 Epidemiologia. Cause: fattori nutrizionali, endocrini, psico-sociali.
Argomento 2. Conseguenze: anemia, amenorrea, osteoporosi
Argomento 3. Disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea.

Strategie di controllo del peso. Blocco 4, 15 hh
Argomento 1 Modifica dei comportamenti alimentari e motori, riduzione della sedentarietà. Difficoltà fisiche e psicologiche al movimento.
Argomento 2 Esercizio fisico adattato alla gravità dell’obesità (tipo, intensità, frequenza).
Argomento 3 Strategie di prevenzione dell’obesità e dei disturbi del comportamento alimentare
Argomento 4 Tappe salienti dell’alimentazione in età pediatrica. Il gusto. Regolazione dell’appetito e della sazietà.
Argomento 5 L’importanza dello stile di vita e dell’efficienza fisica per la salute. Il ruolo della famiglia, della scuola e della comunità.

Metodi didattici

Lezioni frontali, discussione interattiva di lavori scientifici, applicazione delle conoscenze mediante simulazione di esempi pratici

Verifica dell'apprendimento

Prova orale, volta ad accertare l'acquisizione delle conoscenze e competenze acquisite e la capacità di effettuare collegamenti con il modulo di Biochimica della Nutrizione sui principali argomenti trattati durante il corso. Relativamente al modulo di Pediatria, la prima parte verterà sulla definizione di magrezza e di eccesso di peso e sulle cause o conseguenze di queste due condizioni , la seconda sul ruolo dell’esercizio fisico/sport e dell’efficienza fisica, associati ad una corretta alimentazione, nella prevenzione o nel trattamento dell’obesità nelle diverse età, la terza sui principali disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea con particolare riferimento al mondo dello sport, e al ruolo dell’educatore motorio/allenatore nella prevenzione.
Per superare la prova del modulo di Pediatria è necessario acquisire almeno 18 punti su 30. Il voto finale sarà dato dalla media dei voti ottenuti nelle due prove orali, pesata per il numero dei crediti (6 CFU Pediatria e 3 CFU Biochimica della nutrizione). Qualora una delle 2 prove risulti insufficiente è necessario ripetere solo quella prova.

Testi

Dispense del docente e selezione di articoli scientifici a supporto reperibili su http://e-scienzemotorie.uniparthenope.it/moodle/course/view.php?id=29
Testi consigliati per un approfondimento:
Rivellese, Annuzzi, Capaldo, Vaccaro, Riccardi Nutrizione Umana. Idelson Gnocchi 2017 (capitoli 19, 20, 21, 29, 30).
G. Valerio, L. Iannone Comportamento alimentare, immagine corporea e sport. In La rivincita dei corpi. Movimento e sport nell’agire educativo. FrancoAngeli Editore, Milano 2010: pp 169-175 978-88-568-3472-7

Altre informazioni

L’insegnamento di Obesità e Magrezza è costituito da due moduli: Pediatria (6 CFU) e Biochimica della Nutrizione (3 CFU)