Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA NAVIGAZIONE
Settore disciplinare: 
TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA (ICAR/06)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Anno di corso: 
2
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso è finalizzato all’apprendimento dei fondamenti teorici e pratici del telerilevamento. É previsto l’utilizzo di software GIS per l’elaborazione di dati telerilevati concernenti il mare e il territorio.
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere e saper comprendere principi, metodi e strumenti del Telerilevamento necessari per risolvere problemi teorici e pratici nell’ambito del rilievo da aereo e da satellite.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di saper utilizzare i concetti teorici e pratici acquisiti per procedere all’impiego degli stessi per il rilievo da remoto e l’elaborazione dei dati telerilevati da aereo e da satellite.
Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di valutare in maniera autonoma situazioni anche diverse da quelle standard presentate dal docente durante il corso e di adottare le migliori metodologie risolutive.
Abilità comunicative: Lo studente deve avere la capacità di sviluppare e presentare temi relativi Telerilevamento utilizzando correttamente il linguaggio tecnico-scientifico.
Capacità di apprendimento: Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi continuamente, tramite la consultazione di testi e pubblicazioni (anche in lingua inglese), allo scopo di acquisire la capacità di approfondire gli argomenti del settore del Telerilevamento.

Prerequisiti

È necessaria la conoscenza di base della Fisica e della Matematica.

Contenuti

Il Corso è incentrato sugli argomenti di seguito elencati.
Principi fisici del telerilevamento.
Le piattaforme per il telerilevamento.
I sensori per il telerilevamento.
Elaborazione di dati telerilevati.
Tecniche di classificazione dei dati telerilevati.
Applicazioni ed esercitazioni.

Metodi didattici

Il corso è articolato in lezioni frontali ed esercitazioni in laboratorio informatico, con utilizzo di software di tipo free ed open source per il trattamento di immagini telerilevate.

Verifica dell'apprendimento

La prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esame consta di una prova orale con discussione anche degli esercizi svolti durante le esercitazioni e riguardanti l’utilizzo di software GIS free ed open source per elaborare immagini telerilevate.

Testi

Materiale didattico fornito agli allievi costituito da dispense in formato pdf a cura del docente.
Testi di riferimento
Brivio, P. A., Zilioli, E., & Lechi, G. L. (2006). Principi e metodi di telerilevamento. CittaStudi.
Joseph, G. Fundamentals of Remote Sensing. Universities Press. 2005

Altre informazioni

Le lezioni sono tenute in lingua italiana. Il docente è disponibile ad interagire con gli allievi in lingua inglese, anche durante gli esami.

Mutuazioni

  • Corso di studi in INFORMATICA - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE
  • Corso di studi in INFORMATICA - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE