Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in INFORMATICA
Settore disciplinare: 
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (SECS-P/10)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
1
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Acquisizione di competenze relative all’organizzazione e alla gestione aziendale.
Conoscenza e capacità di comprensione:
Acquisizione di conoscenze relative alle principali dinamiche organizzative e gestionali che caratterizzano l’azienda.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Il corso è finalizzato a fornire strumenti di analisi e valutazione necessari per comprendere i meccanismi di funzionamento dell’azienda in cui si troveranno ad operare.
Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di sapere valutare in maniera autonoma i processi organizzativi e gestionali.
Abilità comunicative: Acquisizione della padronanza di un linguaggio tecnico e di una terminologia specialistica adeguati, nonché abilità di lavorare in team.
Capacità di apprendimento: La capacità di apprendimento sarà stimolata attraverso presentazioni power point e la discussione in aula, finalizzata anche a verificare l’effettiva comprensione degli argomenti trattati. La capacità di apprendimento sarà anche stimolata da supporti didattici integrativi (documenti ufficiali e articoli di riviste e quotidiani) in modo da sviluppare le capacità applicative.

Prerequisiti

NESSUNO

Contenuti

Il corso è finalizzato a fare acquisire agli allievi conoscenze relative all’organizzazione e alla gestione aziendale. Il corso approfondisce alcuni temi di comportamento organizzativo in azienda, meccanismi di coordinamento, e strutture organizzative. Inoltre, si analizzano le principali operazioni che caratterizzano l’attività di impresa, con un focus sull'aspetto finanziario ed economico della gestione.

Metodi didattici

Lezione frontale alla lavagna ed esercitazioni pratiche

Verifica dell'apprendimento

L’esame è diviso in 2 parti:una prova scritta e una orale.
1) La prova scritta ha una durata di ca. 60 minuti, con votazione finale in trentesimi con un massimo di 30/30 e un punteggio minimo di 16/20.
Oggetto dell'esame è la verifica, sulla base di domande aperte poste con riferimento ai contenuti del corso, delle conoscenze acquisite.
2) La prova orale consente din valutare la capacità di collegare e confrontare aspetti diversi trattati durante il corso.
La prova scritta si intende non superata se il punteggio conseguito è inferiore a 18, in tal caso non si potrà accedere alla prova orale.
Il voto finale è dato dalla media dei punteggi della prova scritta e della prova orale.

Testi

- Cavalieri E. Franceschi Ferraris R. (2010), Economia aziendale, Volume I, Attività aziendale e processi produttivi, Giappichelli.
- Isotta F. (2011), La progettazione organizzativa, CEDAM.

Altre informazioni

Ulteriori dettagli sono sulla piattaforma di e-learning

Mutuazioni