Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2014/2015
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE DELLE AZIENDE
Sede: 
Napoli
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
10
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
80

Obiettivi

Il corso fornisce strumenti per l’analisi della politica economica internazionale con particolare riguardo al ruolo svolto dai mercati monetari, finanziari e dei cambi. L’obiettivo è dare risposta attraverso strumenti analitici rigorosi ai seguenti interrogativi: qual è il ruolo della politica economica in un contesto globalizzato? Come stabilire l’efficacia della politica fiscale e della politica monetaria? Quali ruolo ricoprono i mercati finanziari nel definire l’efficacia della politica economica in un contesto di interdipendenza? Ulteriori approfondimenti hanno come oggetto il contesto istituzionale dell’UME e la gestione della politica economica nei paesi avanzati dopo la crisi finanziaria.

Prerequisiti

Conoscenza della Macroeconomia e della Politica economica nei contenuti base

Contenuti

Tassi di cambio e macroeconomia in economia aperta Contabilità nazionale e bilancia dei pagamenti. Tassi di cambio e mercati valutari: un approccio di portafoglio. Moneta, tassi di interesse e tassi di cambio. Livello dei prezzi e tasso di cambio nel lungo periodo. Produzione e tasso di cambio nel breve periodo. Tassi di cambio fissi e interventi sul mercato dei cambi. Politiche macroeconomiche internazionali . Il sistema monetario internazionale: una panoramica storica La globalizzazione finanziaria: opportunità e crisi Le aree valutarie ottimali e l’esperienza europea. I paesi in via di sviluppo: crescita, crisi e riforma.
Modalità di svolgimento del corso:
Lezioni frontali, esercitazioni con partecipazione attiva degli studenti, analisi dei risultati recenti della letteratura su fatti di attualità, analisi e interpretazione dei principali dati macroeconomici nazionali ed internazionali
Modalità di verifica apprendimento
La verifica dell’apprendimento avverrà su due piani: un primo teso a valutare la capacità di studio, di interpretazione e di comunicazione dei contenuti appresi durante il corso attraverso relazioni da presentare in aula. Un secondo livello avente per oggetto i contenuti specifici del corso attraverso una prova scritta con quesiti aperti e una prova orale a sostegno dei contenuti della prova scritta

Metodi didattici

Verifica dell'apprendimento

Testi

Krugman P. Obstfeld M.-Melitz M.J., Economia internazionale 2 - 10 ed, Pearson 2015

Altre informazioni