Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE NAUTICHE ED AERONAUTICHE
Settore disciplinare: 
IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI (ING-IND/05)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
PONTE Salvatore
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Il corso è finalizzato a fornire all’allievo i fondamenti teorici e pratici dei sistemi avionici per applicazioni CNS.

Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere e saper comprendere le problematiche relative alla comunicazione di segnali con onde elettromagnetiche, e ai principali sistemi di navigazione aeronautica.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di saper utilizzare i concetti acquisiti e gli strumenti necessari per l’analisi dei sistemi avionici.

Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di sapere valutare in maniera autonoma le situazioni diverse da quelle standard presentate dal docente durante il corso e di adottare le migliori metodologie risolutive.

Abilità comunicative: Lo studente deve avere la capacità di presentare un elaborato relativo a argomenti di Avionica utilizzando correttamente il linguaggio scientifico.

Capacità di apprendimento: Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi continuamente, tramite la consultazione di testi e pubblicazioni (anche in inglese) allo scopo di acquisire la capacità di approfondire gli argomenti del settore dell’Avionica.

Prerequisiti

Elementi base di analisi matematica e fisica I e II.

Contenuti

L’aviation electronics (o avionics, “avionica”) e i sistemi avionici, ossia i sistemi di un velivolo dipendenti dall’elettronica per il loro funzionamento, assumono nei moderni velivoli militari e per l’aviazione generale una posizione dominante: l’incidenza dei sottosistemi avionici può variare dal 30% al 75% del costo del velivolo. Displays a colori, sistemi GPS/GNSS, equipaggiamento per comunicazioni radio, sistemi per il flight control, sistemi di radionavigazione e flight management sono solo alcuni esempi di funzionalità dei sistemi avionici di bordo, e richiedono un approccio interdisciplinare.

Il corso si propone di offrire le competenze di base sull’avionica di bordo dell’aviazione civile e militare, presentando gli aspetti progettuali, a livello di sistema, delle funzioni principali (CNS, Communications, Navigation, Surveillance) che un generico sistema avionico è chiamato ad assolvere, descrivendone le caratteristiche essenziali, i dispositivi utilizzati per realizzarle, i dati che i diversi sottosistemi si scambiano, ed i principi matematici ed ingegneristici caratterizzanti.

I concetti fondamentali dei sistemi avionici di comunicazione, e le relative competenze di base (elementi di elettromagnetismo, antenne, teoria elementare dei segnali) sono altresì sviluppati nel corso. Il corso offrirà anche una panoramica tra alcune delle tipiche funzioni dei sistemi avionici, analizzandone alcune realizzazioni pratiche su velivoli in esercizio (A320, B787):

- Procedure di comunicazione e standards;

- Bus di trasmissione dati;

- Identificazione e sorveglianza;

- Navigazione e controllo del volo;

- Gestione del velivolo;

- Interfaccia uomo-macchina e displays, elaborazione dati.

Metodi didattici

Lezione frontale

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati. L’esame consiste di una prova orale durante la quale sono verificate le conoscenze e le competenze acquisite dallo studente.
Si riporta di seguito la griglia di valutazione della prova orale

PADRONANZA DEI CONTENUTI DELLA DISCIPLINA
12-14 Ampia, approfondita e interdisciplinare
10-12 Esauriente e organica con collegamenti
8-9 Conoscenze fondamentali utilizzate in modo appropriato
5-7 Conoscenze basilari usate in modo ripetitivo
3-4 Preparazione disorganica e poco argomentata
1-2 Conoscenze insufficienti
0 Nessuna conoscenza

CAPACITA' DI TRASMETTERE I CONTENUTI
11-12 Ottima capacità motivazionale e comunicativa verbale, esposizione chiara e completa
9-10 Buona capacità motivazionale e comunicativa verbale, abilità di esposizione adeguata
7-8 Discreta capacità motivazionale e comunicativa verbale, abilità espositiva sufficiente
5-6 Sufficiente capacità motivazionale e comunicativa verbale, esposizione non sempre chiara e organica
3-4 Carenti capacità motivazionale e comunicativa verbale, esposizione non sempre chiara e organica
1-2 Competenze comunicative e relazionali carenti
0 Competenze comunicative nulle

COMPETENZA SULLA LINGUA
4 Si esprime in maniera chiara ed articolata senza imperfezioni formali
3 Si esprime in maniera chiara ed appropriata con pochi errori grammaticali e lessicali
1-2 Si esprime in maniera semplice, ma comprensibile anche se con alcuni errori non gravi.
0 Si esprime con gravi errori grammaticali

TOTALE /30

L'esame si intende superato se il candidato raggiunge il punteggio minimo di 18/30.

Testi

Il materiale didattico consiste di dispense a cura del docente fornite agli studenti in formato pdf tramite email.

Altre informazioni