Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2014/2015
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE BIOLOGICHE
Settore disciplinare: 
IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)
Crediti: 
9
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72

Obiettivi

Il corso si prefigge di formare gli studenti su aspetti sia operativi che di ricerca fornendo le conoscenze di base dell’Igiene e delle problematiche igienistico-sanitarie relative alla salute umana ed al ruolo che l’ambiente ha su di essa.
Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente deve dimostrare di conoscere e saper comprendere le problematiche relative agli aspetti epidemiologici, preventivi, igienico-sanitari ed ambientali relativi alla salute dell’uomo ed alla sua promozione in ogni fase della vita.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di essere in grado di utilizzare i concetti acquisiti per portare avanti uno studio epidemiologico, prevenire una patologia, gestire le problematiche ambientali ed evitare, nel miglior modo possibile, i danni alla salute.
Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di sapere valutare in maniera autonoma le diverse situazioni presentate dal docente durante il corso e di adottare le migliori metodologie risolutive.
Abilità comunicative: Lo studente deve avere la capacità di spiegare, in maniera semplice, anche a persone non esperte, un elaborato relativo ad argomenti di Igiene utilizzando un linguaggio scientifico corretto.
Capacità di apprendimento: Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi continuamente, acquisendo la capacità di affinare ed approfondire le proprie conoscenze attraverso un percorso di formazione autonomo, tramite la consultazione di testi e pubblicazioni (anche in lingua inglese) allo scopo di acquisire la capacità di approfondire gli argomenti nel settore dell’Igiene, dell’Epidemiologia e della Prevenzione.

Prerequisiti

È necessario che lo studente abbia adeguate conoscenze di biologia, ecologia e microbiologia.

Contenuti

SALUTE E PREVENZIONE:
Introduzione allo studio dell’Igiene.
Il concetto di Salute secondo l’O.M.S.
I 3 livelli di Prevenzione.
EPIDEMIOLOGIA:
Introduzione allo studio dell’Epidemiologia; definizioni ed evoluzione storica; compiti ed obiettivi della metodologia epidemiologica e classificazione degli studi.
Gli Studi Epidemiologici. Epidemiologia Osservazionale: Indagini descrittive e fonti ufficiali dei dati.
Indagini analitiche: Studi trasversali (o di prevalenza) e studi longitudinali: prospettici (di coorte) e retrospettivi (caso-controllo).
Epidemiologia Sperimentale.
EPIDEMIOLOGIA E PROFILASSI DELLE MALATTIE INFETTIVE
Malattie cronico-degenerative: malattie cardio-vascolari (MCV), tumori, diabete, BPCO (cenni).
Malattie sociali: alcoolismo, tabagismo, droghe (cenni).
IGIENE DELL’AMBIENTE
L’igiene degli alimenti.

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Verifica dell'apprendimento

L’obiettivo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.
L’esame prevede una prova orale nella quale sarà valutata la capacità di collegare e confrontare aspetti diversi trattati durante il corso.

Testi

P. MARINELLI, G. LIGUORI, A. MONTEMARANO, M. D’AMORA: “Igiene, Medicina Preventiva e
Sanità Pubblica”, Piccin Nuova Libraria, Padova Ed. 2002.
GILLI G. (a cura di): “Professione Igienista, manuale dell’Igiene Ambientale e Territoriale”. Casa
Editrice Ambrosiana, 2010.
S. BARBUTI - G. M. FARA - G. GIAMMANCO ET AL.: “Igiene Medicina Preventiva Sanità Pubblica”. EdiSES, 2014.
MATERIALE DIDATTICO FORNITO: dispense in formato PDF fornito durante il corso dal docente.

Altre informazioni