Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico: 
2014/2015
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Corso di afferenza: 
Corso di Laurea triennale (DM 270) in SCIENZE BIOLOGICHE
Settore disciplinare: 
ZOOLOGIA (BIO/05)
Crediti: 
6
Anno di corso: 
3
Docenti: 
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

Obiettivi

Conoscenza e capacità di comprensione:

lo studente dovrà dimostrare di conoscere e saper comprendere le problematiche relative alla conoscenza dei fondamenti teorici e pratici della
Biologia marina, con particolare riferimento all’ambiente marino mediterraneo attraverso l’analisi dei principali parametri chimico-fisici che lo caratterizzano e le componenti floristiche e faunistiche che lo popolano (pleuston, plancton, benthos e necton).

 Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di progettare e/o realizzare piani di monitoraggio ambientale tesi alla valutazione dello stato della Biodiversità marina attraverso lo studio dei principali fattori di disturbo (antropici e naturali), comprenderne gli effetti su biocenosi e specie e valutare i mezzi per contrastarli.

 Autonomia di giudizio:
Lo studente dovrà essere in grado di sapere valutare in maniera autonoma i processi bio-ecologici marini e di indicare le principali metodologie pertinenti allo studio della biodiversità marina soprattutto mediterranea attraverso lo studio delle principali e peculiari biocenosi, delle specie alloctone, delle specie rare e/o protette.

 Abilità comunicative:
Lo studente dovrà avere la capacità di spiegare, in maniera semplice, a persone non esperte le principale problematiche inerenti la biologia marina e mostrare capacità di presentare un elaborato (tesi di laurea, tesine di approfondimento) utilizzando correttamente il linguaggio scientifico e letterario.

 Capacità di apprendimento:
Lo studente dovrà essere in grado di aggiornarsi continuamente, tramite la consultazione di testi e pubblicazioni scientifiche idonee, allo scopo di acquisire la capacità di seguire corsi di approfondimento, seminari specialistici e Masters in
Biologia marina.

Prerequisiti

È necessaria la conoscenza degli argomenti svolti nei corsi di Biologia Generale,
Botanica, e Zoologia.

Contenuti

Introduzione. Caratteristiche chimico-fisiche ed idrodinamiche dell’acqua marina. Esigenze
organismi marini. Pleuston. Plancton. Campionamento plancton. Necton. Selaci e teleostei.
Benthos. Organismi bentonici di fondi molli e duri e loro caratteristiche. Biocostruzioni.
Zonazione. Simbiosi. Bioluminescenza. Concetti di biogeografia marina. Specie alloctone Biocenosi
e specie protette. Elementi di gestione della fascia costiera. Cause naturali ed antropiche di
alterazione dell’ambiente marino e loro possibili rimedi.

Metodi didattici

Verifica dell'apprendimento

Colloquio orale

Testi

P. CASTRO e M.E. HUBER: “Biologia marina”, a cura di R. Sandulli et al. McGraw-Hill, Milano, 2011.
Eventuali ulteriori materiali didattici a cura del docente.

Altre informazioni

Mutuazioni

  • Corso di studi in SCIENZE BIOLOGICHE - Percorso formativo in PERCORSO COMUNE